thumbnail Ciao,

Finisce 1-1 tra Maiorca e Levante nel match che apre la domenica: a segno Acquafresca per la formazione ospite. Pari per il Bilbao, il Siviglia batte l'Espanyol, poker Valencia.

34ª GIORNATA LIGA
CLASSIFICACALENDARIO

CELTA VIGO-ATHLETIC BILBAO 1-1 [43' De Marcos (A), 84' Aspas (C)] - Un goal nel finale di Aspas salva il Celta da un sconfitta che sarebbe stata pesantissima. I goal di De Marcos, che avrebbe regalato ai baschi la salvezza virtuale, regge fino all'84'. Alla fine è 1-1, un risultato che serve a poco ad entrambe.

VALENCIA-OSASUNA 4-0 [39' Soldado, 44' Ricardo Costa, 60' Banega, 94' rig. Jonas] - Il Valencia si rilancia nella corsa alla Champions travolgendo un Osasuna in piena bagarre retrocessione. Un poker che non ha lasciato scampo agli avversari, siglato da Soldado e Ricardo Costa nella prima frazione e arrotondato nella ripresa dalle firme di Banega e Jonas su rigore. Al 75' Osasuna in dieci per il doppio giallo a Timor.

GRANADA-MALAGA 1-0 [28' Ighalo] - Vittoria di misura della squadra di Alcaraz che grazie al sigillo di Ighalo allontana definitivamente la zona critica della classifica. Sconfitta pesante per i 'Boquerones' che, in caso di vittoria della Real Sociedad direbbe addio quasi certamente al quarto posto in classifica.

REAL MADRID-VALLADOLID 4-3 [8' Oscar, 26' Di Maria, 32' Cristiano Ronaldo, 35' Javi Guerra, 49' Kaka, 70' Cristiano Ronaldo, 87' Luis Sastre] - Grande spettacolo al 'Bernabeu' dove il Real Madrid è riuscito a superare un mai domo Valladolid. Mattatore del match è stato Cristiano Ronaldo che con una doppietta ha permesso alle 'Merengues' di riscattare parzialmente la delusione europea. Luis Sastre nel finale regala speranze alla 'Pucela'.

LA CORUNA-ATLETICO MADRID 0-0 - Le due squadre si dividono la posta in palio al termine di una gara decisamente poco spettacolare e molto equilibrata. Un punto utile più ai Colchoneros che ai galiziani, sempre invischiati nella lotta per non retrocedere.

MAIORCA-LEVANTE 1-1 [7' Hemed (M), 42' Acquafresca (L)] - Solo un punticino per il Maiorca, che rimane mestamente fanalino di coda. Non basta il goal di Hemed in avvio, ci pensa l'ex Bologna Acquafresca a regalare il pareggio al Levante, ora a metà classifica a quota 41 punti.

SARAGOZZA-VALLECANO 3-0 [26' rig. Apono, 51' Rodri, 92' Apono] - Tris Saragozza alla Romareda, non c'è storia contro il Rayo. Vantaggio di casa su calcio di rigore prima della mezzora, poi il raddoppio di Rodri al 52', sinistro e 2-0. C'è spazio per la doppietta di Apono, botta da fuori area e tre punti essenziali in chiave salvezza.

SIVIGLIA-ESPANYOL 3-0 [11' aut. Capdevila, 19' Coke, 23' Negredo] - Con tre reti in 12 minuti il Siviglia liquida la pratica Espanyol e ottiene un successo che rafforza la sua posizione di centro classifica. Apre le marcature un'autorete di Capdevila, poi segnano Coke e il bomber Negredo, che con il 20° goal stagionale nella Liga si porta al quarto posto assoluto nella classifica marcatori del campionato dietro a Falcao.

BARCELLONA-BETIS 4-2 [2' Pabon (B), 9' Sanchez A. (B), 43' Ruben Perez (B), 57' D. Villa (B), 61' e 72' Messi (B)] - Clicca qui per il resoconto

GETAFE-REAL SOCIEDAD 2-1 [5' Vela (R), 18' Pedro Leon (G), 39' Barrada (G)] - Brusca frenata nella corsa Champions per la Real Sociedad. I baschi si illudono in casa del Getafe passando in vantaggio dopo soli cinque minuti col messicano Vela, ma i madrileni reagiscono in maniera veemente pareggiando i conti  al 19' con Pedro Leon e ribaltando il match già al 43' grazie alla rete di Barrada. Nella ripresa il risultato non cambia: la Real Sociedad resta al 4° posto, ma il Valencia ora è a -2.

Sullo stesso argomento