thumbnail Ciao,

L'esterno argentino delle merengues in questa stagione non sta avendo la continuità che invece lo ha caratterizzato nella sua scorsa annata.

Che al Real Madrid l'aria non sia proprio delle più serene è chiaro, soprattutto dopo il pari esterno sul campo dell'Osasuna ultimo in classifica. A confermarlo sono anche le parole dell'esterno argentino Angel Di Maria, che in questa stagione non sta attraversando un buon momento di forma, come dimostrano alcune panchine alle quali lo ha 'costretto' Mourinho.

"Sto lavorando bene, mi sento al 100%, non sto avendo la continuità che ho avuto nella scorsa stagione ma mi farò sempre trovare pronto quando il mister deciderà di puntare su di me. E' vero anche che non sto giocando molto, ma è una decisione del mister. Mou non mi ha dato nessuna spiegazione del perchè non sto giocando sempre, ma non mi parlava neanche quando l'anno scorso giocavo con continuità. Lavoro sodo per poter tornare come titolare".

Poi il discorso si è spostato sulla squadra: "L'anno scorso ci siamo concentrati sulla Liga, quest'anno abbiamo intenzione di vincere sia la Coppa del Re che la Champions League. Dovremmo fare del nostro meglio per portare a casa qualche trofeo. Ronaldo? Credo che sarebbe una cosa buona per tutti se lui rimarrà per tanto tempo con la maglia merengues".

Sullo stesso argomento