thumbnail Ciao,

Lo Special One è convinto che la squadra avversaria abbia giocato meglio rispetto ai suoi. Ma al contempo ha qualcosa da ridire anche alla critica, troppo cruda contro di lui.

Non è stata una bella serata per il Real Madrid di Josè Mourinho, sconfitto per 1-0 dal Betis Siviglia. Si complica così ancora di più la rincorsa delle merengues al Barcellona di Vilanova. Ecco che cosa ha affermato in conferenza stampa nel post-partita lo Special One.

"I giocatori del Betis hanno dato tutto dall'inizio sino alla fine, hanno meritato la vittoria e meritano il mio rispetto per quello che ho visto in campo. Voglio cercare di essere obiettivo e giusto, quando la mia squadra perde non voglio accampare scuse".

Il portoghese ha poi proseguito, parlando del fatto che spesso è il primo ad essere messo sulla graticola quando le cose non vanno per il verso giusto: "La legge del calcio è così. Quando vinciamo vincono tutti, quando perdiamo perdo solamente io. Non dobbiam pensare troppo al futuro, ma partita dopo partita. La prossima sarà quella di Coppa del Re. Penso che ancora a questo punto della Liga non possiamo ancora essere nè ottimisti nè pessimisti".

Sullo stesso argomento