thumbnail Ciao,

Il difensore francese del Barcellona racconta il suo percorso verso il rientro dopo il trapianto di fegato: "Devo lavorare duro ed essere forte mentalmente per recuperare".

E' un Eric Abidal encomiabile quello che si avvicina al rientro in campo. Il difensore del Barcellona racconta le difficoltà legate al percorso che lo porterà nuovamente a calcare i prati verdi dopo il trapianto di fegato, ma allo stesso tempo si mostra più determinato che mai.

"Devo lavorare duro. E' difficile, ma per tornare al mio livello devo seguire questa strada perché altrimenti non sarà possibile farlo - ha evidenziato a in un'intervista rilasciata a 'TV3' il francese - Fisicamente sto soffrendo, ma è necessario".

La ricetta di Abidal per mettere da parte l'odissea e correre verso il completo recupero è semplice: "Devo essere forte mentalmente, in modo da avere più resistenza e recuperare al più presto", ha dichiarato il transalpino operato esattamente sei mesi fa.

Sullo stesso argomento