thumbnail Ciao,

L'allenatore della squadra che insieme al Barcellona è in testa alla classifica della Liga ha parlato anche del futuro del colombiano Radamel Falcao.

La stagione dell'Atletico Madrid di Diego Simeone è cominciata nel migliore dei modi. I Colchoneros attualmente si trovano in testa alla classifica a pari merito con il Barcellona. L'allenatore ex-Catania ed ex-giocatore della Lazio ha parlato del proprio futuro e del trascinatore della squadra, Radamel Falcao.

"Con l'Atletico ho un contratto sino alla fine della stagione, ma in questo momento non voglio pensare ad altro che al presente. Io sono una persona che vive di passione, di cuore, ed anche se ad alcuni sembrerò pazzo dico adesso che non potrei mai allenare una squadra come il Real Madrid".

Impossibile non parlare di Radamel Falcao: "E' un giocatore che mi emoziona, in tutto quello che fa non c'è niente di casuale. Si allena ogni giorno per cercare di essere il migliore. Sa che c'è sempre da lavorare. Non so se rimarrà con noi o meno, quello che deve succedere succederà, intanto noi ce lo godiamo fin quando sarà possibile".

Sullo stesso argomento