thumbnail Ciao,

Il centrocampista del Bayern Monaco è stato sorpreso dopo aver scavalcato e fatto irruzione al centro sportivo dell'Athletic Bilbao: voleva recuperare i suoi oggetti personali.

Javi Martinez e l'Athletic Bilbao si sono lasciati nel peggiore dei modi: la fuga del centrocampista basco che ha 'tradito' il suo club per accasarsi al Bayern Monaco, non è ancora stata digerita dalla società del presidente Urrutia.

Come se non bastasse, Javi Martinez ha trovato il modo per far nuovamente arrabbiare il club basco. Nella notte tra sabato e domenica, infatti, il 24enne centrocampista si è introdotto furtivamente a Lezama, centro sportivo dell'Athletic Bilbao, scavalcando la sbarra che divide il parcheggio dalla struttura.

Javi Martinez aveva lasciato diversi oggetti all'interno dell'armadietto e si era recato a Lezama per recuperarli ma, avendo rotto con la società, sperava di farlo di nascosto. Il guardiano notturno lo ha però subito fermato per poi riconoscerlo ed accettare di accompagnarlo all'armadietto. Niente da fare, però: gli effetti personali di Martinez erano già stati spostati altrove ed il giocatore è rimasto a mani vuote.

Adesso, per riavere gli oggetti di sua proprietà, Martinez dovrà necessariamente incontrare qualche rappresentante del club...

Sullo stesso argomento