thumbnail Ciao,

Rimonta Reading al Chelsea, Benitez non ci crede ancora: "Ci voleva maggiore cinismo, tutti si prendano le proprie responsabilità"

Al tecnico spagnolo non è andato giù il pareggio in rimonta del Reading dopo che il Chelsea aveva dominato per quasi la totalità del match.

Non sono bastati al Chelsea i due goal di vantaggio messi a segno da Mata e Lampard per portare a casa i tre punti dal campo del Reading. Gli uomini di Benitez si sono fatti recuperare dai padroni di casa negli ultimi 5' grazie a un super La Fondre. Nell'immediato post partita è arrivato il commento del tecnico dei Blues, apparso piuttosto incredulo per come è maturato questo pareggio:

"E' difficile da spiegare, sono sorpreso, abbiamo dominato per 85 minuti. I loro traversoni negli ultimi 10 minuti ci hanno messo in difficoltà, ma eravamo in controllo, almeno fino all'ultima azione. Abbiamo fatto troppi errori in una situazione che ci ha visto dominare per 85 minuti, non è facile spiegare cosa sia successo. Potevamo chiudere la partita prima,  Se non avessero segnato in quel modo il primo goal non avrebbero mai pareggiato".

Secondo Benitez, una difesa poco cinica nei minuti finali ha agevolato l'impresa del Reading: "La partita è cambiata quando il Reading ha cominciato a giocare a pallonate. Anche quando eravamo in vantaggio di una sola rete eravamo in controllo del match. A questi livelli i giocatori sanno che devono essere più cinici, sanno che sono stati fatti degli errori in difesa. Non dò la colpa nello specifico a nessuno, ma tutti devono prendersi le loro responsabilità, si vince e si pareggia insieme".

Sullo stesso argomento