thumbnail Ciao,

Wenger accetta a metà la sconfitta Arsenal contro il Chelsea: "Abbiamo giocato male nel primo temo, ma i goal del Chelsea..."

L'allenatore francese dei Gunners ha avuto qualcosa da ridire nei confronti dell'arbitro che ha diretto la partita contro il Chelsea di Benitez.

Dopo quella contro il City è arrivata la seconda sconfitta in un big match per l'Arsenal di Wenger. Il quale, in conferenza stampa, ha ammesso che i suoi non si sono espressi al meglio. Ma ha anche avuto da ridire sull'arbitraggio.

"Abbiamo cambiato alcune cose dal punto di vista tattico rispetto alla scorsa settimana, ma psicologicamente siamo partiti male e abbiamo giocato bene solamente successivamente, come fatto la scorsa settimana contro il City. Devo dire che siamo stati anche sfortunati, anche perchè in occasione della prima rete  del Chelsea non era punizione ed il rigore a mio avviso non c'era. Non abbiamo però giocato bene nel primo tempo".

Wenger ha poi continuato: "Abbiamo dominato il secondo tempo, ma non è bastato. Non abbiamo sfruttato al meglio i calci d'angoli e le punizioni. Si tratta di una sconfitta dura da digerire, la nostra posizione di classifica in questo momento è deficitaria".

Sullo stesso argomento