thumbnail Ciao,

Il centravanti del Manchester City ha evitato la terza consegna del tapiro d'oro, celebre 'riconoscimento' di Striscia La Notizia, che aveva ricevuto appena qualche mese fa.

Il 2013 di Mario Balotelli non è cominciato sicuramente all'insegna della tranquillità. Sia sul campo di allenamento che fuori il centravanti del Manchester City continua a far parlare di se. 'Striscia La Notizia' ha voluto quindi consegnare per la terza volta il tapiro d'oro al giocatore, che però questa volta ha evitato in tutti i modi l'inviato Valerio Staffelli.

Prima la rissa in allenamento con Roberto Mancini, poi la tinta bionda ai capelli e la rottura con la fidanzata: alla fine un altro tapiro stava per arrivare tra le  mani della punta azzurra. Ma lo stesso Staffelli, volato a Manchester fino al campo di allenamento del City, ha dovuto letteralmente inseguire 'Supermario', che proprio non ne voleva sapere di questa nuova 'premiazione'.

Il giocatore riesce a fuggire dal campo fino ad arrivare alla sua potente auto, ma Staffelli lo insegue fino al ristorante. Anche qui però, il caparbio inviato di 'Canale 5' viene respinto e spintonato fuori dal locale per mano dello staff. Anche fuori dal locale Balotelli riesce a dileguarsi tra la folla fino ad evitare il terzo tapiro.

Il primo gli era stato consegnato nel 2010, quando l'allora giocatore dell'Inter era stato accusato di aver cantato l'inno del Milan negli spogliatoi. Il secondo invece appena qualche mese fa, nell'ottobre del 2012 per aver dichiarato: "Sarò un bravo papà...".

Sullo stesso argomento