thumbnail Ciao,

Derby allo United, Mancini la pensa così... "Mi rode perchè abbiamo dominato la ripresa. Balotelli? Non sprechi il suo talento, lo concretizzi"

Il tecnico dei Citizens si è anche soffermato su Mario Balotelli, giudicando insufficiente la prestazione offerta dall'attaccante italiano.

Non è chiaramente soddsifatto Roberto Mancini dopo aver perso allo scadere a causa del goal di Van Persie la sfida di campionato contro i cugini dello United. Ecco che cosa ha affermato in conferenza stampa il tecnico del City, il quale si è soffermato anche su Mario Balotelli.

"Mi rode molto aver perso questo derby all'ultimo minuto, anche perchè nel secondo tempo abbiamo dominato la partita. Dopo aver subito due goal per nostre disattenzioni abbiamo reagito al meglio, anche se successivamente è stato sprecato quanto di buono fatto con il goal preso allo scadere. Volevo 4 uomini in barriera, non quattro, non sono riuscito a fare arrivare in tempo il mio ordine dalla panchina".

Impossibile non parlare di Mario Balotelli, autore di una prestazione insufficiente: "Mario è un ragazzo che a me fa simpatia come persona e che adoro come giocatore, ma in campo non ha fatto quello che gli avevamo chiesto durante la settimana. Avrebbe potuto creare molti più problemi ad una squadra come lo United. Ha un enorme talento, ma non lo deve sprecare e deve imparare a concretizzarlo nel corso delle partite".

Sullo stesso argomento