Premier League, 16ª giornata - Derby amaro per il City di Mancini, il Man Utd vince per 3-2. Benitez rigenera Torres e il Chelsea va! Vincono anche Arsenal e Liverpool

Il Chelsea ha vinto per 3-1 sul campo del Sunderland, mentre l'Arsenal ha steso il West Bromwich. Spettacolare 3-4 in Swansea-Norwich, pari esterno per il QPR. Vince il Fulham.

16ª GIORNATA PREMIER LEAGUE
CLASSIFICACALENDARIO

ARSENAL-WEST BROMWICH 2-0 [26' Arteta (A) rig., 64' Arteta (A) rig.] - Due rigori, entrambi trasformati da Mikel Arteta, permettono all'Arsenal di tornare a vincere dopo 3 giornate senza successo e di avvicinarsi alla zona Europa.

ASTON VILLA-STOKE 0-0 - L'Aston Villa continua a palesare enormi problemi in zona goal e non riesce a raccogliere i 3 punti nel match interno con lo Stoke, terminato 0-0.

SOUTHAMPTON-READING 1-0 [61' Puncheon (S)] - Un goal di Puncheon ad inizio ripresa è valso al Southampton un successo pesante come un macigno in zona salvezza. Ramirez, tenuto inizialmente fuori, è entrato in campo al 40° minuto.

SUNDERLAND-CHELSEA 1-3 [11' Torres (C), 47' pt Torres (C), 49' Mata (C), 66' Johnson (S)] - Rafa Benitez ha rigenerato Fernando Torres: l'attaccante spagnolo ha messo a segno una doppietta nel corso del primo tempo spianando la strada al successo del Chelsea. Di un altro spagnolo, Juan Mata, la terza segnatura.

SWANSEA-NORWICH  3-4 [16' Whittaker (N), 40' Bassong (N), 44' Holt (N), 51' Michu (S), 59' De Guzman (S), 77' Snodgrass N), 93' Michu (S)] - Spettacolo nel match tra i gallesi ed i canarini: alla fine a spuntarla è il Norwich con un pirotecnico 3-4. Inutile ai fini del risultato la doppietta di Michu, sempre più capocannoniere del campionato.
 
WIGAN-QPR 2-2 [19' McCarthy (W), 26' Nelsen (Q), 71' Cisse (Q), 74' McCarthy (W)] - Il QPR, ancora fanalino di coda della Premier, raccoglie un punto prezioso sul campo del Wigan, avendo anche accarezzato il successo, negato dalla doppietta di James McCarthy. Per il QPR a segno l'ex laziale Djibril Cissè.

MANCHESTER CITY-MANCHESTER UNITED 2-3 [16' Rooney (U), 29' Rooney (U), 60' Tourè (C), 86' Zabaleta (C), 91' Van Persie (U)] - Per leggere la cronaca della partita clicca qui!

EVERTON-TOTTENHAM 2-1 [76' Dempsey (T), 90' Pienaar (E), 92' Jelavic (E)] - Importante vittoria per l'Everton, che in rimonta mette ko il Tottenham e lo aggancia in classifica a quota 26 punti. Erano stati gli Spurs a sbloccare la partita a un quarto d'ora dalla fine, con un goal di Dempsey. Nei minuti finali, però, apoteosi per la formazione di casa che al 90' pareggia con Pienaar e al 92' vince la gara con un goal di Jelavic.

WEST HAM-LIVERPOOL 2-3 [11' Johnson (L), 36' Nobile rig. (W), 43' Gerrard aut. (L), 76' Cole (L), 79' Collins aut. W)] - Quante emozioni fra West Ham e Liverpool, con i Reds a passare in vantaggio dopo undici minuti del primo tempo grazie a un goal di Johnson. In chiusura di frazione, però, il West Ham è riuscito a ribaltare la situazione, prima pareggiando con un rigore messo a segno da Nobile e poi passando in vantaggio con un'autorete di Gerrard. Nella ripresa, però, prima Cole ha impattato per i Reds, poi un autogoal di Collins ha regalato la vittoria alla formazione ospite.

FULHAM-NEWCASTLE 2-1 [19' Sidwell (F), 54' Ben Arfa (N), 63' Rodallega (F)]- Al 'Craven Cottage' il Fulham si aggiudica il Monday Night di Premier superando il Newcastle. I padroni di casa si portano in vantaggio dopo soli diciannove minuti con Sidwell. I Magpies trovano il pareggio con il francese Ben Arfa al 54', ma l'equilibrio dura appena nove minuti. Rodallega infatti regala ai londinesi tre punti importantissimi in chiave salvezza.