thumbnail Ciao,

Il Chelsea ha vinto per 3-1 sul campo del Sunderland, mentre l'Arsenal ha steso il West Bromwich. Spettacolare 3-4 in Swansea-Norwich, pari esterno per il QPR. Vince il Fulham.


16ª GIORNATA PREMIER LEAGUE
CLASSIFICACALENDARIO

ARSENAL-WEST BROMWICH 2-0 [26' Arteta (A) rig., 64' Arteta (A) rig.] - Due rigori, entrambi trasformati da Mikel Arteta, permettono all'Arsenal di tornare a vincere dopo 3 giornate senza successo e di avvicinarsi alla zona Europa.

ASTON VILLA-STOKE 0-0 - L'Aston Villa continua a palesare enormi problemi in zona goal e non riesce a raccogliere i 3 punti nel match interno con lo Stoke, terminato 0-0.

SOUTHAMPTON-READING 1-0 [61' Puncheon (S)] - Un goal di Puncheon ad inizio ripresa è valso al Southampton un successo pesante come un macigno in zona salvezza. Ramirez, tenuto inizialmente fuori, è entrato in campo al 40° minuto.

SUNDERLAND-CHELSEA 1-3 [11' Torres (C), 47' pt Torres (C), 49' Mata (C), 66' Johnson (S)] - Rafa Benitez ha rigenerato Fernando Torres: l'attaccante spagnolo ha messo a segno una doppietta nel corso del primo tempo spianando la strada al successo del Chelsea. Di un altro spagnolo, Juan Mata, la terza segnatura.

SWANSEA-NORWICH  3-4 [16' Whittaker (N), 40' Bassong (N), 44' Holt (N), 51' Michu (S), 59' De Guzman (S), 77' Snodgrass N), 93' Michu (S)] - Spettacolo nel match tra i gallesi ed i canarini: alla fine a spuntarla è il Norwich con un pirotecnico 3-4. Inutile ai fini del risultato la doppietta di Michu, sempre più capocannoniere del campionato.
 
WIGAN-QPR 2-2 [19' McCarthy (W), 26' Nelsen (Q), 71' Cisse (Q), 74' McCarthy (W)] - Il QPR, ancora fanalino di coda della Premier, raccoglie un punto prezioso sul campo del Wigan, avendo anche accarezzato il successo, negato dalla doppietta di James McCarthy. Per il QPR a segno l'ex laziale Djibril Cissè.

MANCHESTER CITY-MANCHESTER UNITED 2-3 [16' Rooney (U), 29' Rooney (U), 60' Tourè (C), 86' Zabaleta (C), 91' Van Persie (U)] - Per leggere la cronaca della partita clicca qui!

EVERTON-TOTTENHAM 2-1 [76' Dempsey (T), 90' Pienaar (E), 92' Jelavic (E)] - Importante vittoria per l'Everton, che in rimonta mette ko il Tottenham e lo aggancia in classifica a quota 26 punti. Erano stati gli Spurs a sbloccare la partita a un quarto d'ora dalla fine, con un goal di Dempsey. Nei minuti finali, però, apoteosi per la formazione di casa che al 90' pareggia con Pienaar e al 92' vince la gara con un goal di Jelavic.

WEST HAM-LIVERPOOL 2-3 [11' Johnson (L), 36' Nobile rig. (W), 43' Gerrard aut. (L), 76' Cole (L), 79' Collins aut. W)] - Quante emozioni fra West Ham e Liverpool, con i Reds a passare in vantaggio dopo undici minuti del primo tempo grazie a un goal di Johnson. In chiusura di frazione, però, il West Ham è riuscito a ribaltare la situazione, prima pareggiando con un rigore messo a segno da Nobile e poi passando in vantaggio con un'autorete di Gerrard. Nella ripresa, però, prima Cole ha impattato per i Reds, poi un autogoal di Collins ha regalato la vittoria alla formazione ospite.

FULHAM-NEWCASTLE 2-1 [19' Sidwell (F), 54' Ben Arfa (N), 63' Rodallega (F)]- Al 'Craven Cottage' il Fulham si aggiudica il Monday Night di Premier superando il Newcastle. I padroni di casa si portano in vantaggio dopo soli diciannove minuti con Sidwell. I Magpies trovano il pareggio con il francese Ben Arfa al 54', ma l'equilibrio dura appena nove minuti. Rodallega infatti regala ai londinesi tre punti importantissimi in chiave salvezza.

Sullo stesso argomento