thumbnail Ciao,

Le indagini effettuate non hanno rivelato alcun particolare elemento di reato contro l'arbitro inglese, che quindi non verrà accusato di razzismo.

Non ci saranno conseguenze giudiziarie a livello penale per l'arbitro di Chelsea-Manchester United Mark Clattenburg, accusato da due giocatori dei Blues, nello specifico il nigeriano Obi Mikel e lo spagnolo Juan Mata, di avergli rivolto insulti razzisti durante il match giocato a Stamford Bridge.

La polizia ha affermato come "senza una prova o una testimonianza della possibile offesa non c'è nessuna persona che può essere perseguita per un reato. La polizia farà tutto quanto è nelle proprie possibilità nel momento in cui dovesse venire fuori una prova o un qualcosa che possa far pensare ad un reato commesso".

Presumibilmente Clattenburg dovrebbe tornare ad arbitrare dopo essere stato fermato per due turni dalla Football Association, che non lo ha fatto scendere in campo dopo il match tanto discusso.

Sullo stesso argomento