thumbnail Ciao,

Il commissario tecnico dei Tre Leoni sulla decisione del capitano del Chelsea di lasciare la Nazionale: "Prima di fare questo annuncio mi ha chiamato per anticiparmi la scelta".

La notizia è ormai nota: John Terry, capitano del Chelsea, dice addio alla nazionale inglese, con la quale ha totalizzato 78 presenze (con 6 goal). Reazione dispiaciuta ma composta da parte del ct Hodgson, che ha commentato il fatto con queste parole:

"Voglio ringraziare Terry per il suo impegno nella Nazionale inglese durante il mio periodo sulla panchina della squadra. Naturalmente mi dispiace perdere un giocatore dalla grande esperienza e dalle qualità eccezionali come lui. Abbiamo un ottimo rapporto e per questo accetto a malincuore la sua decisione. Prima di fare questo annuncio mi ha chiamato per anticiparmi la scelta. Gli auguro tutto il bene possibile con la maglia del Chelsea".

Un pezzo di storia inglese che lascia, e, purtroppo, non ne migliore dei modi a causa delle accuse di razzismo ricevute dal giocatore dopo l'episodio con Ferdinand.

Sullo stesso argomento