thumbnail Ciao,

Ichiesta sulle escort, intercettazioni al tempo di Ronaldinho fuori rosa (festini e stupefacenti), la Tommasi sbottò: "Anche voi Berlusconi lo fate, ma siete vecchi e brutti...".

Arrivano anche dichiarazioni e parole, o per meglio dire intercettazioni, leggendo gli atti depositati dai Pm dalla Procura di Bari nell'ambito dell'udienza preliminare sulle escort portate nelle residenze di Silvio Berlusconi da Gianpaolo Tarantini.

In mezzo anche giocatori come Ronaldinho e Mario Balotelli, non indagati. Ma intercettati nelle telefonate e negli sms della showgirl Sara Tommasi, proprio ex fidanzata di Supermario. Dopo che il giocatore del Manchester City comincia a sentire delle serate di Arcore chiede spiegazioni.

"C’entri anche tu con il casino di Berlusconi? Perché se è così non ti voglio" affermò l'attaccante palermitano. Lei rispose chiaramante: "Tutte le donne dello spettacolo passano per la casa di Berlusconi" evidenziando come Tarantini la portò ad Arcore insieme con Belen e Manuela Arcuri.

Balo chiude con la ragazza al momento giusto. Prima di essere acquistato dal Milan lo scorso gennaio, comunque, non aveva mai parlato con Berlusconi come si pensava all'inizio. Con Ronaldinho, invece, le cose erano decisamente più scatenate.

Come riporta 'La Gazzetta dello Sport', nella informativa si parla di numerosi festini dove, secondo la Tommasi, era normale fare uso di stupefacenti. Il verdeoro finisce fuori rosa, lei sbotta contro Paolo Berlusconi: "Reintegratelo immediatamente. Tu e tuo fratello che fate? Le stesse cose. Soltanto che siete vecchi e brutti".

Sullo stesso argomento