thumbnail Ciao,

Il brasiliano non approda così, come affermato nei giorni scorsi, nel campionato cinese. Dove gli avrebbero offerto degli ingaggi faraonici.

Non è ancora finita, dopo la rescissione del contratto con il Flamengo, la carriera calcistica dell'ex-Milan e Barcellona Ronaldinho Gaucho. Pare infatti che il brasiliano abbia firmato, grazie all'intermediazione del famoso fratello Roberto De Assis, un contratto con la squadra dell'Atletico Mineiro.

Questi ultimi stavano per sottoscrivere un contratto con l'ex-Lione Juninho Pernambucano, ma hanno subito cambiato idea non appena si è presentata la possibilità di sottoscrivere un contratto a colui che in Brasile viene definito 'il giocatore più forte del mondo degli anni 2004-2005'.

Non hanno così più fondamento le voci diffusesi nei giorni scorsi di un possibile approdo in Cina per Dinho: secondo la stampa il Guangzhou R&F, che non è la squadra allenata da Marcello Lippi, gli avrebbe offerto un contratto da 20 milioni di euro a stagione.

Dinho, nel frattempo, cercherà anche di recuperare i 16 milioni di euro che il Flamengo gli deve come retribuzioni non corrisposte. Il Tribunale del Lavoro gli ha già dato ragione, la procedura adesso seguirà il suo naturale decorso.

Sullo stesso argomento