venerdì 22 maggio 2015

Caption

"Dobbiamo gestire meglio certe fasi di gioco" dice il tecnico del Bologna al termine della gara col Lanciano, terminata 1-0 per i felsinei. "Vittoria che ci serviva".

Caption

Il Vicenza rimonta il Frosinone e si tiene stretto il terzo posto che lo rende teorico favorito nei playoff: "Nessuno se lo sarebbe aspettato" dice Pasquale Marino.

Caption

Massimo Oddo ottiene la vittoria alla prima a guida il Pescara ai playoff di Serie B: "Ho solo dato stimoli a questi ragazzi".

Caption

Il patron del Bari, Paparesta, smentisce l'illazione, arrivata con le intercettazioni nell'ambito dell'inchiesta "Dirty Soccer", secondo cui proprietario del club pugliese è Lotito

giovedì 21 maggio 2015

Caption

Come il Sassuolo, anche il Carpi dovrà trasferirsi per il suo primo campionato di A: mettere a norma il Cabassi costa troppo, i biancorossi traslocano a Modena.

mercoledì 20 maggio 2015

Caption

Sono almeno altre cinque le partite che sarebbero state combinate e che riguarderebbero altre tre squadre: dentro anche la Salernitana, appena promossa in Serie B.

martedì 19 maggio 2015

lunedì 18 maggio 2015

Caption

Il Frosinone festeggia per la prima storica promozione in Serie A e il patron Stirpe tende la mano a Lotito e rivela: "Sul calciomercato faremo innesti, ma senza stravolgere".

domenica 17 maggio 2015

sabato 16 maggio 2015

Caption

A un turno dal termine del campionato di B, il Pescara esonera Marco Baroni dopo il ko di Varese: al suo posto l'ex Milan Massimo Oddo, già tecnico della Primavera.

Caption

Il tris del Frosinone al Crotone porta i ciociari per la prima volta in Serie A, Bologna raggiunto a Vercelli. Livorno beffato, Catania ancora sconfitto.

Caption

Il Cagliari, destinato alla Serie B, pensa a cessioni importanti: la Roma è tentata da Mpoku, la Lazio pensa invece a Farias: "Non merita la Serie B", ha detto l'agente.

Caption

Il Livorno vede svanire un successo praticamente in tasca facendosi raggiungere a tempo scaduto dal Vicenza: apre Vantaggiato, Cocco su rigore pareggia i conti.