thumbnail Ciao,

Finale thrilling per il campionato cadetto: le prime quattro della classifica si incroceranno negli ultimi 90 minuti della regular season. Playoff incerti, tutto è possibile.

Neanche Alfred Hitchcock sarebbe stato in grado di scrivere un capitolo finale così palpitante per la Serie B 2012/13. E non solo perchè il campionato cadetto non è mai stato in cima ai suoi interessi. Quattro squadre protagoniste, tre possibili capoliste diverse, altrettante promozioni ancora tutte da decifrare e i playoff non più così a rischio: negli ultimi 90 minuti di campionato potrà succedere di tutto visto l'incredibile scherzo del calendario, che propone a mo' di beffa Sassuolo-Livorno e Verona-Empoli, ovvero prima contro terza e secondo contro quarta.

La classifica si presenta estremamente compatta nelle prime tre posizioni, con l'Empoli che al termine di una grande rimonta è vicino a rendere inevitabile la trepidante lotteria dei playoff, insperata fino a qualche settimana fa.

LA CLASSIFICA DI SERIE B A 90 MINUTI DAL TERMINE
      PT V P S GF GS
1. Sassuolo 82 24 10 7 77 40
2. Verona 81 23 12 6 67 32
3. Livorno 80 23 11 7 77 46
4. Empoli 72 20 12 9 69 51

Soltanto in caso di distacco di almeno 10 punti tra terza e quarta i playoff saranno cancellati, situazione che corrisponde ad una sola delle possibili combinazioni di risultati in occasione dell'ultima giornata: l'Empoli dovrebbe perdere contro il Verona e il Livorno espugnare Sassuolo.

Ecco uno specchietto riassuntivo in cui sono riepilogati tutti i possibili scenari a seconda dei risultati: c'è solo un'accoppiata che renderebbe vana la rincorsa playoff dell'Empoli, gli altri incastri vedono favorite - nella maggior parte dei casi - Sassuolo e Verona.

TUTTE LE POSSIBILI COMBINAZIONI ALL'ULTIMA DI SERIE B
  SAS-LIV 1 SAS-LIV X SAS-LIV 2
VER-EMP 1 Sassuolo (1°) e Verona (2°) in Serie A, Livorno ai playoff Verona (1°) e Sassuolo (2°) in Serie A, Livorno ai playoff Verona (1°), Livorno (2°) e Sassuolo (3°) in Serie A, niente playoff
VER-EMP X Sassuolo (1°) e Verona (2°) in Serie A, Livorno ai playoff Sassuolo (1°) e Verona (2°) in Serie A, Livorno ai playoff Livorno (1°) e Verona (2°) in Serie A, Sassuolo ai playoff
VER-EMP 2 Sassuolo (1°) e Verona (2°) in Serie A, Livorno ai playoff Sassuolo (1°) e Verona (2°) in Serie A, Livorno ai playoff Livorno (1°) e Sassuolo (2°) in Serie A, Verona ai playoff

QUI SASSUOLO
Il Sassuolo sta vivendo in queste settimane una situazione surreale: dopo aver dominato in lungo e in largo il campionato, la macchina perfetta costruita da Di Francesco si è inceppata sul più bello, a pochi metri dal traguardo.

La strada verso la Serie A passa ora per la grande sfida contro il Livorno, una vera e propria finale: dopo aver avuto tre match point per chiudere il discorso promozione, i neroverdi rischiano ora, in caso di sconfitta, di ritrovarsi nella lotteria dei playoff.

QUI LIVORNO
"Se quest'anno dovessimo andare in Serie A, la dedica è già pronta: è per Piermario". A Livorno, come dichiarato dal presidente Spinelli, la promozione avrebbe un sapore davvero speciale: ad un anno di distanza dalla sua tragica scomparsa, il club labronico potrebbe onorare nel migliore dei modi la memoria di Morosini.

Reduce da cinque vittorie nelle ultime sette partite, la squadra di Nicola si appresta ad affrontare la capolista Sassuolo in condizioni ottimali, anche se la classifica non autorizza calcoli: per centrare la promozione diretta ed evitare i playoff i labronici hanno un solo risultato a disposizione, vincere...

QUI VERONA
Imbattuto dal 4 marzo, il Verona ha messo le marce alte a cavallo tra aprile e maggio: quattro vittorie consecutive hanno permesso agli scaligeri di conquistare la seconda posizione in classifica e di cominciare ad annusare odore di promozione.

L'ultimo ostacolo sulla strada dei gialloblù è il big match contro il lanciatissimo Empoli: a guidare l'Hellas sarà come sempre il bomber Cacia, capocannoniere della cadetteria con 24 goal, autore di 3 doppiette negli ultimi 4 match. Il derby contro il Chievo è ormai all'orizzonte...

QUI EMPOLI
L'Empoli sogna di coronare la lunga rincorsa con una vittoria che suonerebbe come un avviso ai naviganti: in caso di playoff i ragazzi di Sarri potrebbero essere la vera squadra da battere. Cinque vittorie nelle ultime sei gare e un attacco da favola con il trio Saponara-Maccarone-Tavano, un lusso per la categoria.

I bookmakers temono però che al Bentegodi possa esserci una gara 'addomesticata': il pareggio infatti garantirebbe ad entrambe le formazioni di raggiungere il traguardo prefissato (la Serie A per il Verona, i playoff per i toscani). Vale la pena rischiare?

Sullo stesso argomento