thumbnail Ciao,

Il Sassuolo ha battuto in rimonta lo Spezia muovendo passi importanti verso la promozione. Cade invece il Brescia, pareggi per Empoli e Varese.

III 26ª GIORNATA SERIE B
CLASSIFICA - CALENDARIO

ASCOLI-PRO VERCELLI 0-0 - Non riesce a raccogliere un successo importante l'Ascoli che viene fermato da una Pro Vercelli chiamata ad un'impresa epica per scongiurare la retrocessione diretta. Questo punto, però, dà morale alla gloriosa 'Pro'.

BARI-CROTONE 0-0 - Il risultato finale non fa altro che tradire quello che è invece lo spettacolo al quale si è assistito in campo: pugliesi e calabresi non riescono a sbloccare il risultato al termine di una gara molto divertente, ma con troppe occasioni sprecate da entrambe le parti.

BRESCIA-VICENZA 0-1 [50' Brighenti (V)] - Prosegue il momento nero del Brescia che non vince da 5 partite: le 'Rondinelle' hanno addirittura perso in casa contro il Vicenza, dopo un goal di Brighenti ad inizio ripresa. La panchina di Alessandro Calori, adesso, scricchiola.

CITTADELLA-CESENA 1-1 [15' Djokovic (Ce), 57' Coly (Ci)] - Un goal di Djokovic (uscito poi per un infortunio alla spalla), ed un supergol di Coly valgono l'1-1 tra Cittadella e Cesena che muovono a braccetto un piccolo passo verso la quota salvezza.

GROSSETO-VIRTUS LANCIANO 2-2 [40' Piovaccari, 50' Plasmati (V), 58' Piccolo (V), 94' Piovaccari (G)] - C'è voluto un super Piovaccari per evitare al Grosseto una sconfitta casalinga contro la Virtus Lanciano: al 94' il bomber ha salvato i suoi che erano stati superati dalle reti di Plasmati e Piccolo (eurogoal il suo).

REGGINA-PADOVA 2-1 [59' Rispoli (P), 63' Gerardi (R), 79' Di Michele (R) rig.] - La Reggina torna a vincere dopo 4 gare senza poter gioire, rimontando su un Padova in crisi nera e quasi fuori dalla zona playoff. Al vantaggio di Rispoli ha risposto Gerardi, appena entrato. Di Di Michele, nel finale, il goal partita su calcio di rigore.

SASSUOLO-SPEZIA 3-2 [10' Catellani (SA), 16' Sansovini (SP), 27' Pichlmann (SP), 60' Terranova (SA) rig., 66' Bianchi (SA)] - Il Sassuolo non muore mai! I neroverdi sono riusciti a battere in rimonta lo Spezia conquistando altri 3 punti fondamentali in chiave promozione. Di Catellani il goal del vantaggio, pareggiato da Sansovini. Di Pichlmann l'1-2 che illude lo Spezia, raggiunto e poi superato da Terranova e Bianchi ad inizio ripresa.

TERNANA-EMPOLI 0-0 - L'Empoli perde una ghiotta occasione per piazzarsi in pianta stabile in zona playoff: i toscani, infatti, non riescono a portare a casa i 3 punti dal campo della Ternana dopo aver fallito due calci di rigore, uno con Tavano ed uno con Maccarone. Entrambi hanno calciato alto dagli undici metri nel corso della ripresa.

VARESE-JUVE STABIA 1-1 [65' Bruno (J), 75' Ebagua (V)] - Pari e patta al Franco Ossola di Varese, dove i padroni di casa hanno trovato un punto prezioso grazie ad Ebagua che, in mischia, ha impattato la rete di Bruno. Gli ospiti agguantano Brescia e Padova a quota 35 al sesto posto, l'ultimo che vale i playoff.

LIVORNO-MODENA 1-2 [34' Lazarevic (M), 49' rig. Dionisi (L), 85' Ardemagni (M)] - Inaspettato tonfo interno del Livorno. I toscani, dopo essere riusciti a raggiungere il pareggio nella ripresa con un rigore di Dionisi, nel finale si sono fatti sorprendere da Ardemagni. La vittoria esterna consente al Modena di salire al sesto posto in classifica. Dionisi e compagni invece sono a -7 dalla capolista Sassuolo.

NOVARA-HELLAS VERONA 1-0 [53' Pesce] - La squadra di Mandorlini perde l'occasione di avvicinarsi al secondo posto della classifica perdendo sul campo del Novara. Dopo l'espulsione di Bacinovic gli scaligeri hanno subito il goal di Pesce che permette ai piemontesi di allontanarsi dalle zone più calde della classifica.

Sullo stesso argomento