thumbnail Ciao,

Il centrocampista della Roma è stato premiato come 'American Player of the Year', imponendosi sui connazionali Dempsey (Tottenham) e Altidore (AZ Alkmaar).

E' Michael Bradley il miglior calciatore statunitense del 2012. Il centrocampista della Roma si è aggiudicato la prima edizione del premio 'American Player of the Year', assegnato dal sito 'SoccerItalia.info', dedicato al calcio a stelle e strisce.

Il giallorosso si è imposto ai danni dei connazionali Clint Dempsey (Tottenham) e Jozy Altidore, in forza agli olandesi dell'AZ Alkmaar. Bradley, arrivato in estate nella Capitale, è stato acquistato dal Chievo in cambio di 3,75 milioni di euro e si è subito imposto come elemento continuo e di grande affidabilità.

Al suo attivo finora 11 presenze in campionato ed un goal. Al di fuori della A, il giocatore aveva vestito in precedenza le maglie di New England Revolution, Heerenveen, Borussia Moenchengladbach e Aston Villa. Con la maglia della Nazionale USA conta 72 partite e 11 goal.

Sullo stesso argomento