thumbnail Ciao,

Il difensore rossoverde, partenopeo di nascita, se la prende con la propria tifoseria, e su Twitter scrive: "In squadra siamo in sei di Napoli".

Napoletano di nascita e cuore, Luigi Vitale da quest'anno gioca nella Ternana, neopromossa in B quest'anno. Ma sebbene vesta i colori rossoverdi, il terzino sinistro non dimentica ovviamente le proprie origini. E si arrabbia quando i suoi tifosi le calpestano.

"Noi non siamo napoletani!" è uno dei tristi cori cantati da molte curve, e quella degli umbri non fa differenza. Vitale, giocatore cardine della squadra allenata da Toscano (ha già segnato 4 reti da calcio piazzato) se l'è presa, e su Twitter ha espresso il proprio malcontento.

"Come mai i tifosi della Ternana cantano 'noi non siamo napoletani'? Che in squadra siamo in 6: Maniero, Pisacane, Vitale, Meccariello, Lauro e Di Deo" il suo tweet risentito.

Il caso non riguarda unicamente la Ternana, chiaramente. Anzi, i cori contro i partenopei si estendono purtroppo a tutta Italia. Nonostante i giocatori napoletani rivestano spesso e volentieri un ruolo importante all'interno delle squadre in questione. Proprio come Vitale a Terni.

Sullo stesso argomento