thumbnail Ciao,

I neroverdi sbancano Padova, Hellas 'in bianco' contro Tiribocchi e compagni. Pari in Juve Stabia-Cesena e Lanciano-Spezia, sospesa per nebbia Varese-Grosseto.

III 19ª GIORNATA SERIE B
CLASSIFICA - CALENDARIO

LIVORNO
-
TERNANA 2-1 [23' Fazio (T), 46' e 76' Siligardi (L] - Clicca qui per il servizio completo

BARI-NOVARA 1-3 [47' Buzzegoli, 58' Mehmeti, 65' Fedato (B), 74' rig. Gonzalez] - Colpo grosso dei piemontesi, che espugnano il San Nicola e ottengono tre punti di vitale importanza per risalire la china. Succede tutto nella ripresa, con il break micidiale firmato Buzzegoli-Mehmeti. Fedato riapre i conti, ma il penalty di Gonzalez chiude i conti.

EMPOLI-VICENZA 2-0 [49' Tonelli, 67' Signorelli] - Dopo un primo tempo di marca toscana, i padroni di casa riescono a sbloccare e fare loro la partita nei secondi quarantacinque minuti grazie ai guizzi di Tonelli e Signorelli. Per i veneti una sconfitta che complica le cose in chiave salvezza.

JUVE STABIA-CESENA 2-2 [50' e 76' Mezavilla (JS), 63' rig. e 79' Succi (C)] - Girandola di emozioni al 'Menti' di Castellammare, dove la Juve Stabia si fa riacciuffare due volte dai romagnoli trascinati da un Succi in giornata di grazia. Alle 'Vespe' non basta una doppietta dell'ex Mezavilla, visto che il bomber bianconero mette la firma sul pari con un penalty e un tap-in sotto porta.

MODENA- CROTONE 3-0 [34' e 64' Ardemagni, 79' Lazarevic] - Super Ardemagni alimenta il sogno playoff del Modena. Crotone al tappeto sotto i colpi dell'attaccante dei 'canarini', autore di un goal per tempo ai quali si aggiunge il tris calato dall'esterno offensivo Lazarevic.

PADOVA-SASSUOLO 1-3 [12' Terranova, 16' aut. Cionek, 59' Boakye, 68' Farias (P)] - La capolista torna da sola in vetta sbancando l'Euganeo. Prova di forza notevole degli uomini di Di Francesco, capaci di mettersi al sicuro dopo appena un quarto d'ora grazie all'incornata di Terranova e al clamoroso autogoal di Cionek. L'immancabile 'griffe' di Boakye a inizio ripresa chiude i conti, che nemmeno l'acuto di Farias riesce a riaprire.

PRO VERCELLI-VERONA 0-0 - L'assalto all'arma bianca dell'Hellas non produce gli effetti sperati e gli scaligeri perdono punti importanti nella propria corsa al vertice. Pareggio d'oro per la squadra piemontese, che compie un ulteriore passo in chiave salvezza.

VARESE-GROSSETO sospesa per nebbia all'82' sul 3-0 [20' e 42' Damonte, 47' Martinetti] - Il Varese travolge il Grosseto ma viene fermato dalla nebbia. Il match tra lombardi e toscani è stato sospeso a 8 minuti dalla fine per la scarsa visibilità, ma l'undici di Castori nel frattempo aveva già messo in cassaforte la vittoria grazie alla doppietta di Damonte e il goal di Martinetti.

LANCIANO-SPEZIA 1-1 [37' Minotti (L), 67' Okaka (S)] - Botta e risposta in terra abruzzese, dove lo Spezia getta all'aria la possibilità di ributtarsi in piena bagarre playoff impattando sul campo del Lanciano. Addirittura, sono i padroni di casa a passare in vantaggio con Minotti nel primo tempo, ma l'ex romanista Okaka evita il ko ai liguri nella ripresa.

REGGINA-CITTADELLA 0-1 [90' Schiavon] - Clicca qui per il servizio completo

ASCOLI-BRESCIA 2-0 [57' Fossati, 60' Feczesin] - Trionfo importantissimo per i bianconeri, Rondinelle matate nella ripresa grazie al tremendo uno-due tra il 57' e il 60'. Apre Fossati con un bel sinistro improvviso, raddoppia di piatto Feczesin sul cross dalla destra.

Sullo stesso argomento