thumbnail Ciao,

Boakye e Catellani stendono il Modena sotto la neve, Sassuolo in testa. Rinviata Cesena-Empoli. Grosseto e Novara ok. La giornata si chiuderà con il posticipo Cittadella-Varese.


III 18ª GIORNATA SERIE B
CLASSIFICA - CALENDARIO

SASSUOLO-MODENA 2-0 [32' Boakye, 57' Catellani] - Clicca qui per leggere la cronaca della partita

BRESCIA-REGGINA 2-2 [10' e 18' Corvia (B), 45' Comi (R), 82' Barillà (R)]  - Non basta la doppietta di Corvia a permettere alla squadra di Calori di rimanere in alto, al quarto posto della graduatoria. Due goal in appena 18 minuti, gara riaperta parzialmente da Comi sul finale di primo tempo. E' Barillà al minuto 82 a spegnere le speranze delle Rondinelle.

CESENA-EMPOLI 1-3 [3' Croce (E), 7' Valdifiori (E), 13' Tavano (E), 48' Rodriguez (C)] - Vittoria importantissima per un Empoli che, espugnando il Dino Manuzzi, si assicura tre punti che lo lanciano nelle zone medio-alte della classifica. Ai toscani, sono bastati appena 13' per avere la meglio del Cesena. Di Croce al 3' il goal di testa che ha aperto le marcature, con Valdifiori che trova il raddoppio già al 7'. Gara virtualmente chiusa al 13', quando Tavano supera Favalli e cala il tris. Di Rodriguez il goal della bandiera cesenate ad inizio ripresa.

CROTONE-VIRTUS LANCIANO 0-0 - Scialbo pari tra Crotone e Lanciano: le due squadre non si fanno male ottenendo un punto importante in chiave salvezza. Pochissime emozioni, a parte extra-calcio. Nel finale principio di rissa, Leali portato a forza fuori dal campo.

GROSSETO-PRO VERCELLI 3-0 [3' Lupoli, 22' Jadid, 28' Sforzini] - Toscani sul velluto, gara chiusa prima della mezzora. Apre Lupoli al 3', il raddoppio arriva al minuto 22 con la punizione battuta da Jadid. Il colpo di testa da parte di bomber Sforzini chiude i giochi, espulso Cosenza sul finale di primo tempo per gli ospiti.

VERONA-ASCOLI 3-1 [1' Hallfredsson (V), 8' Gomez (V), 49' Albertazzi (V), 68' Zaza (A)] - L'Hellas di Mandorlini subito in vantaggio, dopo pochi secondi, con il destro di Hallfredsson. Marchigiani colpiti a freddo che sette minuti dopo incassano anche la rete del raddoppio, stavolta ad opera di Gomez. Alla festa partecipa anche Albertazzi, in goal a inizio ripresa. Goal della bandiera ascolano al 68' con Zaza.

NOVARA-PADOVA 3-1 [22' Gonzalez (N), 35' Lepiller (N), 37' Ze Eduardo (P), 43' Gonzalez (N)] - Importantissima vittoria in chiave salvezza per i piemontesi, Padova che cade clamorosamente e fragorosamente. Eroe del match Pablo Gonzalez, goal con entrambi i piedi, prima destro, poi sinistro. Botta di Lepiller stupenda dalla distanza per il secondo centro, a nulla è servito quello di Ze Eduardo.

SPEZIA-BARI 3-2 [40' Di Gennaro (S), 56' Sansovini (S), 58' Ceppitelli (B), 72' Sansovini (S), 79' Caputo (B)] - Lo Spezia di Serena fa partire l'assalto alle zone nobili della classifica grazie alla vittoria, sofferta, contro il Bari di Torrente. Nel primo tempo è il colpo di testa di Di Gennaro a sbloccare, nella ripresa raddoppio con la punizione di Sansovini. 2' dopo però, Ceppitelli accorcia. Al 72' è ancora Sansovini a trovare la rete e Caputo a ri-accorciare le distanze.

TERNANA-JUVE STABIA 3-2 [5' Alfageme (T), 59' Vitale (T), 76' Caserta (J), 78' Scognamiglio (J), 82' Ragusa (T)]- Gli umbri riescono a risalire in classifica nonostante la rimonta contro la Juve Stabia, fin qui una delle sorprese del campionato. E' il destro di Alfageme a sbloccare il match al 5'. Al 59' ci pensa l'ex napoletano Vitale a mettere dentro il pallone del raddoppio rosso-verde. In tre minuti i campani segnano il goal che riapre il match con Caserta per poi pareggiare con Scognamiglio. Al minuto 82 il goal partita di Ragusa.

VICENZA-LIVORNO 3-3 [15' Belinghieri (L), 26' e 35' Castiglia (V), 55' Di Matteo (V), 63' Belinghieri (L), 74' Paulinho (L)] - Gara messasi male per il Livorno di Nicola nella prima frazione. Dopo il vantaggio del solito Belinghieri, infatti, Castiglia è salito in cattedra (doppio assist di Giacomelli) siglando una doppietta tra il 26' e il 35'. Nel secondo tempo la disfatta toscana si completa con il goal di Di Matteo? No, Belinghieri firma la doppietta al 63' con un gran goal al volo, Paulinho sigla il tre pari dieci minuti dopo.

CITTADELLA-VARESE 0-1 [57' Rea (V)] - E' il Varese a far proprio il posticipo della 18ª giornata, andando a sbancare il campo del Cittadella per 1-0, grazie alla rete messa a segno da Rea al 57'. Una vittoria che permette alla formazione varesina di agganciare il quarto posto in classifica.

Sullo stesso argomento