thumbnail Ciao,

Il tecnico dei labronici, dopo il sofferto successo strappato nel finale a Novara, tiene i piedi ben ancorati a terra e dichiara: "Stiamo facendo bene, continuiamo così".

Il Livorno, grazie al successo centrato stasera nel finale contro il Novara, ha momentaneamente agganciato il Sassuolo in vetta alla classifica di Serie B, eppure il tecnico Nicola non si esalta, anzi.

Al termine del match giocato al 'Piola' il mister dei toscani dichiara a sorpresa: "Mancano ancora quindici punti per la salvezza. Sono contento per quello che la squadra sta esprimendo anche in una partita difficile come questa".

Nicola preferisce non sbilanciarsi sul contestato episodio del goal livornese: "Non lo commento, ma l’unica cosa che posso dire è che il mio giocatore subisce l'entrata da parte dell'avversario. Se l’arbitro riteneva di dover fischiare l’avrebbe fatto".

Quindi il tecnico prova ad analizzare con obiettività il match: "Credo che la partita sia stata molto dura e combattuta a centrocampo. Il Novara era ben messo in campo e ha indubbie qualità. La differenza sta nel fatto che loro non hanno concretizzato le occasioni".

Infine Nicola ammette: "La vittoria di stasera penso che possa gratificare la mia squadra perché stiamo acquistando una certa solidità anche se penso che il pareggio era il risultato più giusto”.

Sullo stesso argomento