thumbnail Ciao,

Sospesa la gara del Verona quando la squadra di Mandorlini era sotto con il Cittadella. a rendere la partita ingiocabile è stata la nebbia.

III 16ª GIORNATA SERIE B
CLASSIFICA - CALENDARIO

NOVARA-LIVORNO 0-1 [92' Paulinho] - I toscani fanno loro l'intera posta in palio a un minuto dalla fine del recupero. Gli ospiti agganciano così momentaneamente il Sassuolo in vetta alla classifica. Risultato bugiardo per quanto visto in campo al 'Piola', nel complesso infatti decisamente meglio il Novara, che sfiora il goal in più occasioni con un ottimo Gonzalez. Nel finale si scatena Paulinho, che prima lambisce l'incrocio dei pali con un bellissimo tiro di controbalzo all'87'. Quindi al 92' decide il match, insaccando dal limite dell'area piccola non senza polemiche. Al momento del goal infatti Buzzegoli era a terra dopo un contrasto di gioco con Siligardi.

CITTADELLA-VERONA 2-1 (sospesa)
[29' Laner (V), 47' Schiavon (C), 74' Maah (C)] - E' stata sospesa pe nebbia Cittadella-Verona. Al Tombolato, i ragazzi di Mandorlini erano passare in vantaggio al 29' con un bel goal di Laner, ma sono stati raggiunti ad inizio ripresa da Schiavon. A regalare il vantaggio ai padroni di casa ci ha pensato Maah al 74' su assist di Biraghi. La gara è stata poi sospesa per nebbia all'80' e definitivamente rinviata qualche minuto dopo.

CROTONE-PADOVA
0-1 [26' Farias] - Bel successo sul difficile campo del Crotone per il Padova. La compagine allenata da Fulvio Pea, si è imposta grazie ad una rete realizzata al 25' da Farias. A battere Caglioni, è stata una conclusione da fuori che si è andata ad insaccare nell'angolino. I patavini si confermano nelle zone alte della classifica.

GROSSETO-BRESCIA 2-2
[2' rig. Caracciolo (B), 14' Sforzini (G), 18' Scaglia (B), 22' Olivi (G)] - E' stata una partita incredibile quella che si è giocata al Carlo Zecchini. Tutto è accaduto nei primi minuti di gioco quando sono stati ben quattro i goal segnati in 22'. Rondinelle in vantaggio al 2' grazie a Caracciolo che ha realizzato un calcio di rigore assegnato per fallo in area su Corvia, con Sforzini che al 14' ha trovato il pareggio con un bel colpo di testa. 4' dopo Scaglia ha riportato avanti il Brescia, con Olivi che al 22' ha trovato di testa il definitivo 2-2.

JUVE STABIA-EMPOLI 1-2
[11' Caserta (J), 80' Tavano (E), 90' Saponara (E)] - Clamoroso Ko per la Juve Stabia che, a 10' dal termine della gara, conduceva per 1-0 sull'Empoli. Di Caserta il goal del vantaggio delle Vespe con un missile da fuori area, con Tavano che ha trovato il pari a 10' dal termine. Di Saponara il goal che ha regalato il successo agli ospiti al 90'.

SASSUOLO-REGGINA 3-1
[18' Boakye (S), 23' Ceravolo (R), 32' Troianiello (S), 48' Boakye (S)] - Supera 3-1 la Reggina e si riprende la vetta solitaria della classifica il Sassuolo. A sbloccare la gara del Braglia è stato il solito Boakye che, servito da Missiroli, ha trovato l'1-0 dalla corta distanza. Appena 5' dopo, la Reggina ha trovato il pareggio con Ceravolo, con Troianiello che al 32' ancora su assist di Missiroli, è riuscito a battere Baiocco al secondo tentativo. Ancora di Boakye, la rete del 3-1 ad inizio ripresa con una bella conclusione di destro.

TERNANA-LANCIANO 2-2
[39' Litteri (T), 42' Di Cecco (L), 71' rig. Vitale (T), 88' Falcone (L)] - Sfiora il successo casalingo la Ternana che, al Libero Liberati, viene raggiunta sul 2-2 in extremis dalla Virtus Lanciano. Di Litteri il goal che ha portato in vantaggio i padroni di casa al 39', con Di Cecco che solo 3' dopo ha trovato il pari. A regalare il nuovo vantaggio alla Ternana è stato Vitale che, al 71', ha trasformato un rigore assegnato per fallo in area su Litteri, con Falcone che all'88' ha trovato il definitivo 2-2.

VARESE-PRO VERCELLI 2-0
[45' Nadarevic,65' Ebagua] - Successo importante per un Varese che, battendo la Pro Vercelli resta attaccata al treno delle squadre che si giocano la qualificazione ai play off. Gara in discesa per i ragazzi di Castori che hanno giocato tutto il match in superiorità numerica per l'espulsione di Cosenza al 1'. Al 2', Ebagua ha fallito un calcio di rigore, per il vantaggio si è però dovuto attendere il 45' quando Nadarevic ha insaccato con un grandissimo sinistro da fuori. Lo stesso Nadarevic ha poi offerto al 65' il pallone del 2-0 ad Ebagua che da due passi ha insaccato di petto.  

ASCOLI-VICENZA 0-0
- Unico 0-0 di giornata quello del Del Duca. Ascoli e Vicenza non sono infatti andate oltre allo 0-0. Ospiti in dieci dal 39' per l'espulsione di Martinelli e padroni di casa vicinissimi alla vittoria a 3' dal termine quando hanno colto due pali nella stessa azione con Peccarisi e Fossati.

CESENA-SPEZIA 1-1
[5' Sansovini (S), 75' Succi (C)] - Non riesce allo Spezia il colpo esterno sul campo del Cesena. Al goal di Sansovini nella prima frazione di gioco ha risposto nella ripresa la segnatura di Succi. Liguri a 20 punti in classifica, romagnoli a 15.

BARI-MODENA 2-0
[64' rig. Caputo, 88' rig. Caputo] - Si risolleva il Bari di Torrente, che porta a casa tre punti importanti grazie a due realizzazioni di Caputo dagli 11 metri. Espulso Colombi tra i romagnoli, Ceppitelli tra i padroni di casa.

Sullo stesso argomento