thumbnail Ciao,

Di Francesco dichiara che la squadra è ancora integra dopo il ko con il Verona, ma ha bisogno di vincere per restare in testa alla classifica. Di fronte ci sarà il Novara.

Vigilia importante per Eusebio Di Francesco dopo la sconfitta al Bentegodi contro il Verona. Infatti, se il Sassuolo vuole scongiurare l’avanzata gialloblu, deve per forza trovare punti. Domani incontrerà il Novara, avversario certamente alla portata della prima in classifica.

"La sconfitta di Verona non ci ha tolto sicurezze – ha dichiarato Di Francesco –, ma ce ne ha date altre: la prestazione c’è stata, ed è mancata solo un po' di attenzione in un episodio che si è rivelato decisivo. Ma Verona è il passato, e adesso siamo concentrati solo sul Novara".

L’obiettivo dichiarato dall’allenatore è fare punti operando qualche cambiamento nella formazione per inserire giocatori con le batterie cariche: "Nel gruppo c’è la voglia giusta, ma anche la consapevolezza che il Novara sarà avversario molto più scorbutico di quanto non dica la sua classifica. Qualcosa cambierò, cercando di aggiungere freschezza all’undici che ha giocato al Bentegodi".

Sullo stesso argomento