thumbnail Ciao,

Il presidente della Lega Abodi è convinto che si tratti di una soluzione che a lungo termine potrà portare importanti sviluppi.

In tempo di crisi bisogna fare qualcosa. Lo hanno capito perfettamente in Serie B, almeno secondo quanto affermato dal presidente di Lega Andrea Abodi, che qualche giorno fa ha confermato che dal 2015 ci sarà una serie B a 20 squadre.

Abodi ha lasciato intendere che nei prossimi anni uno degli obiettivi del campionato cadetto, che sta attraversando un periodo non molto florido dal punto di vista economico, sarà quello di introdurre il salary-cap.

"Vogliamo cercare di dare un calcio alla crisi in questo modo. Vogliamo, in un periodo difficile come questo per tutte le aziende, anche per le aziende sportive, cercare di formulare un programma che abbia delle soluzioni in grado di riformulare e valorizzare al meglio la nostra categoria".

Sullo stesso argomento