thumbnail Ciao,

Finisce 1-1 tra Bari e Brescia. Il Sassuolo cade sul campo del Cittadella, mantenendo però il primato con 25 punti. Sale a quota 21 il Verona, vincono anche Padova e Juve Stabia.

III 10ª GIORNATA SERIE B
CLASSIFICA - CALENDARIO

CROTONE-NOVARA 2-1 [47' Pesce (N), 59' Gabionetta (C), 65' Gabionetta rig. (C)] - Boccata d'ossigeno per i calabresi che risalgono dalle zone basse della classifica agganciando proprio i piemontesi a quota 9. Ospiti in vantaggio con Pesce al 47'. La risposta dei padroni di casa non tarda ad arrivare con Gabionetta al 59'. Passano appena sei minuti e la situazione è totalmente capovolta con un rigore trasformato ancora una volta da Gabionetta al 65', per la vittoria finale.

ASCOLI-JUVE STABIA 2-4 [24' Caserta (J), 70' Genevier (J) rig., 78' Scognamiglio (J), 83' Zaza (A), 87' Zaza (A), 93' Bruno (J)] - Prova di forza della Juve Stabia che ha espugnato con un perentorio 3-0 il campo dell'Ascoli. Al 24' il vantaggio delle 'Vespe': Caserta fallisce un rigore, l'arbitro lo fa ripetere e Caserta fallisce di nuovo, ma è bravo a raccogliere la ribattuta di Guarna. Un altro rigore, trasformato da Genevier, e un colpo di testa di Scognamiglio hanno portato la Juve Stabia sullo 0-3. Zaza, con una doppietta, riapre a sorpresa il match nel finale, ma l'ex Sasà Bruno chiude i conti al 93'.

CESENA-REGGINA
1-1 [13' Comotto (C), 88' Comi (R)] - Non è bastato al Cesena il goal di Comotto per portare a casa i 3 punti. La Reggina, dopo essersi a più riprese arrabbiata con l'arbitro Giancola, ha trovato il pareggio a pochi minuti dalla fine con un bel colpo di testa di Comi su azione d'angolo. Decisivo per i calabresi l'ingresso in campo di Sarno.

CITTADELLA-SASSUOLO
1-0 [17' Di Carmine (C)] - Prima sconfitta stagionale per il Sassuolo che, dopo 9 gare, cade sul campo del Cittadella, battuto da un goal di Di Carmine.

LIVORNO-HELLAS VERONA 0-2
[71' Cacia (V), 90' Martinho (V)] - E' stato ancora una volta Davide Cacia a regalare il successo al Verona: il goal del bomber in foma smagliante ha rotto gli equilibri e deciso il match. Livorno arrabbiatissimo con il direttore di gara che ha annullato due reti e negato un rigore dubbio a Paulinho. Nel finale, il raddoppio del brasiliano Martinho.

MODENA-GROSSETO 0-0
- Dominio assoluto, ma nessun goal. Il Modena è stato molto sfortunato e non è riuscito a portare a casa i 3 punti, fermato da Bremec e dalla sfortuna: incredibile il palo colpito da Ardemagni a metà ripresa.

PRO VERCELLI-PADOVA 1-2
[56' Farias (Pa), 65' Farias (Pa), 72' Casoli (Pr)] - Un super-goal e uno facile facile: così Farias, con una doppietta, ha steso la Pro Vercelli. Bello ma inutile ai fini del risultato il goal di Casoli.

VARESE-SPEZIA 0-0 - Meglio il Varese, ma alla fine è un punto per parte. Ebagua e compagni non sono riusciti a scardinare la retroguardia ospite, nonostante un predominio territoriale, rivelatosi però sterile.

VIRTUS LANCIANO-EMPOLI 0-3 [19' Maccarone, 45' Saponara, 69' Signorelli (E)] - Un Super Empoli ha battuto per 3-0 la Virtus Lanciano: ad aprire le marcature è stato Maccarone, bravo a superare il portiere con un tocco morbido. Ancor più strepitoso il goal di Saponara, il cui bolide dalla distanza è stato forse il goal più bello della giornata. Di Signorelli, nella ripresa, la terza rete.

TERNANA-VICENZA 0-0 - Poco spettacolo, poche emozioni. Al 'Liberati', il pareggio è sembrato accontentare tutte e due le compagini: 0-0 il finale tra gli sbadigli.

BARI-BRESCIA 1-1 [14' Daprelà (Br.), 43' Galano (Ba.)] - Clicca qui per la cronaca completa

Sullo stesso argomento