thumbnail Ciao,

Nell'anticipo il Padova ha battuto il Verona 2-1. Giornate da incorniciare per Danilevicius e Ardemagni, una tripletta a testa, Juve Stabia e Modena sul velluto. Ascoli ok.

III 8ª GIORNATA SERIE B
CLASSIFICA - CALENDARIO

PADOVA-VERONA 2-1 [7' Hallfredsson (V), 35' Farias (P), 94' Raimondi (P)] - Trionfo per il Padova che fa suo il derby del Veneto ain extremis. All'Euganeo infatti, è finita 2-1 con gli ospiti migliori nel primo tempo ed i padroni di casa più propositivi nella ripresa. E' stata l'Hellas a passare in vantaggio al 7' con Hallfredsson che, raccolto un pallone respinto dalla difesa, ha fatto partire un gran sinistro dal limite con il quale ha battuto Silvestri. Di Farias il pareggio al 35' con un preciso rasoterra dopo un bel controllo in area. Al 94', quando la gara sembrava ormai finita, il gran goal di Raimondi che ha deciso il match. Il Verona perde l'imbattibilità

ASCOLI-CROTONE 2-0 [4' Soncin, 74' Loviso] - E' la prima rete di giornata segnata da bomber Soncin a regalare all'Ascoli i tre punti. L'attaccante più rappresentativo dei marchigiani decisivo con un colpo di testa al quarto minuto. Nella ripresa il raddoppio di Loviso da fermo.

BARI-VICENZA 1-0 [49' Bellomo] - I pugliesi ringraziano ancora una volta Bellomo, autore del goal partita al San Nicola. Al minuto 49 difesa avversaria superata in dribbling e tocco a battere il portiere veneto per i tre punti. Goal annullato a Giacomelli al minuto 71.

BRESCIA-LANCIANO 2-0 [75' Budel, 89' Caracciolo] - Caracciolo sbaglia un rigore nella prima frazione, ma ci pensa l'ex Cagliari Budel a dare la vittoria ai lombardi: al 75' gran missile da fuori area e tre punti per gli uomini di Calori. Caracciolo si riscatta al minuto 89, stop di petto e conclusione a battere il portiere avversario.

GROSSETO-SASSUOLO 1-2 [38' e 55' Boakye (S), 83' Lanzafame (G)] - Non si ferma l'incredibile rincorsa dell'armata di mister Di Francesco. Ci pensa il giovane Boakye con una rete per tempo: vantaggio al 38' con una stupenda azione personale, raddoppio al 10' della ripresa con un preciso colpo di testa. Al minuto 83 botta di Lanzafame e match riaperto troppo tardi.

MODENA-CESENA 4-0 [23' rig. Ardemagni, 24' Signori, 68' e 87' Ardemagni] - Non c'è storia nel derby emiliano-romagnolo. Cambia tutto al 21': rigore per i padroni di casa, Tonucci espulso e Ardemagni segna il primo goal modenese. Raddoppia Signori, Ardemagni sigla la doppietta su punizione al 68'. Il Cesena termina il match in nove, il Modena in dieci.

PRO VERCELLI-JUVE STABIA 1-4 [13' Danilevicius (J), 25' rig. Erpen (J), 27' Danilevicius (J), 53' Fabiano (P), 86' Danilevicius (J)] - Danilevicius re di Castellmare. E' lui il grande protagonista della vittoria a Vercelli: in vantaggio grazie allo svarione della Pro, Vicius ha trovato la doppietta con un eurogoal dal vertice dell'area. Al 43' i padroni di casa hanno fallito un rigore con Caridi. Nella ripresa il goal della bandiera messo a segno da Fabiano.

REGGINA-NOVARA 1-0 [50' Ely (R)] - E' la giornata dei goal su punizione, a Reggio Calabria ci pensa Ely a mettere a segno un goal su calcio da fermo. I calabresi respirano dopo un avvio stagionale disastroso.

TERNANA-CITTADELLA 3-1 [12' Nolè (T), 19' Vitale (T), 27' Di Roberto (C), 76' Vitale (T)]- Super Vitale, la Ternana continua a volare. Il terzino scuola Napoli mette a segno una personale doppietta su calcio di punizione portando i rossoverdi a quota 13 in piena zona playoff.

VARESE-EMPOLI 2-2 [11' Saponara (E), 13' rig. e 48' Ebagua (V), 96' Saponara (E)] - Se Ebagua continua a segnare con questa regolarità la banda Castori può sognare. Doppietta per l'ex Catania che però non basta. Toscani che erano andati in vantaggio con Saponara al minuto 11. Peccato che nel calcio si gioca fino al 96', vedi il pareggio empolese.

LIVORNO-SPEZIA 1-5 [13' Di Gennaro rig. (S), 41' Bovo (S), 46' Sansovini (S), 56' Antenucci (S), 86' Antenucci (S), 89' Paulinho rig. (L)] - Clicca qui per leggere il resoconto completo della partita.

Sullo stesso argomento