thumbnail Ciao,

Grande attesa per il derby veneto di domani sera, valevole per l'ottavo turno di serie B. Il tecnico patavino presenta il match: "Entrambe hanno buonissimi giocatori".

Sarà certamente una sfida combattuta quella di domani sera tra il Padova e l'Hellas Verona, compagini protagoniste della Serie B e grandi rivali. Sarà un vero e proprio derby quello tra i veneti, che sicuramente daranno vita ad una partita entusiasmante ed importante anche per la classifica: il Padova è infatti ancora fermo a 7 punti, a causa anche della penalizzazione; il Verona invece viaggia 15, -4 dal Sassuolo capolista.

In conferenza stampa, il tecnico del Padova, Fulvio Pea, ha così parlato dell'equilibrato match di domani sera: "Abbiamo usato la settimana per recuperare i vari acciacchi. Oggi sono tutti a disposizione a parte Nwankwo che ha un fastidio al ginocchio, mentre Gallozzi sabato andrà a fare un’amichevole con la Primavera. Il Padova ha comunque cancellato molti difetti e ha dimostrato di poter giocarsela con tutti. Sapevamo che avremmo incontrato determinate problematiche…".

"Il Verona è un’ottima squadra con giocatori dalle individualità spiccate, il che rende più difficile contrastarli anche se in settimana abbiamo lavorato per questo - ha proseguito Pea -. La loro qualità tecnica è ciò che più può darci problemi domani. Le loro qualità sono n vantaggio concreto, anche se non va dimenticato che anche noi possediamo dei buonissimi giocatori".

"Credo - ancora il tecnico del Padova -  che ogni partita vada affrontata nello stesso modo perché sono sempre tre i punti in palio… Certo, grazie ai tifosi questa partita verrà resa ancor più affascinante perché la sentiranno più di tutti. Per noi è importante come le altre, guai a pensare che qualche partita sia più importante di altre… La formazione? La sapete, dai…".

Sullo stesso argomento