thumbnail Ciao,

Domani i neroverdi, fin qui scintillanti, saranno impegnati contro la neopromossa di Serena: "L'impatto sul match dovrà essere migliore rispetto all'ultima gara".

Guida la classifica della Serie B con la convinzione di poter finalmente arrivare in Serie A. Il Sassuolo, impegnato domani contro lo Spezia, ha fino a questo momento vinto quattro partite su quattro nella cadetteria 2012/2013 sotto la guida di Eusebio Di Francesco.

Alla vigilia del match contro i liguri l'ex Lecce ha comunque cercato di frenare l'entusiasmo: "Sabato non siamo stati brillantissimi, anche se la squadra alla fine ha creato gioco e fatto risultato, ma a La Spezia il nostro impatto sul match dovrà essere migliore di quello avuto contro la Pro Vercelli".

L'infrasettimanale incombe, bisognerà dosare le energie: "Infatti farò girare la squadra e i disponibili che ho in organico. Valuterò le condizioni di Valeri e Pavoletti, che si sono allenati a singhiozzo, e non avrò né Masucci né Gazzola ma confido nelle capacità del gruppo di sopperire alle assenze".

Un calendario semplice? Di Francesco sbotta: "Facile dirlo adesso, io penso invece che i nostri dodici punti siano stati voluti e meritati, oltre che guadagnati. E a La Spezia giocheremo a viso aperto, per farne altri, come sempre attraverso il gioco".

Sullo stesso argomento