thumbnail Ciao,

Il tecnico dei piemontesi ha commentato la bella vittoria dei suoi a Cesena: "Continuando con questo spirito possiamo toglierci qualche soddisfazione".

Il Novara si è aggiudicato alla grande il match al retrogusto di Serie A col Cesena. Un perentorio 1-4 al Manuzzi, che consente ai piemontesi di cancellare l'handicap della penalizzazione (-4) e guadagnare il primo punto in classifica. Per la soddisfazione del tecnico Attilio Tesser.

"Abbiamo preso il gol subito nella ripresa come settimana scorsa a Empoli e mi sono arrabbiato. L'abbiamo gestita poi a fatica anche se abbiamo avuto diverse occasioni per fare più gol", le dichiarazioni dell'allentore, che si coccola il talento di Mehmeti, autore di una splendida tripletta (primi goal in Italia per lui).

 "Speriamo che continui, è un ragazzo con tante motivazioni. Con Gonzalez si trova molto bene. E' un po' indietro di condizione, è uscito per crampi, ma quando l'abbiamo preso conoscevano le sue qualità".

Parole d'elogio anche per il grintoso centrocampista Marianini: "Ha fatto una grande prestazione, fa un lavoro difensivo straordinario ed anche sul terzo gol è stato altruista, poteva calciare". Ma c'è ancora tempo per sognare in grande: " Dobbiamo essere umili e cercare di ottenere sempre il massimo, come abbiamo dimostrato sin dalla prima sfida col Grosseto e magari qualche soddisfazione ce la togliamo", conclude Tesser.

Sullo stesso argomento