thumbnail Ciao,

L'Hellas impegnato domani contro la Reggina nella terza gara della Serie B 2012/2013: "E' una partita come le altre, la stiamo preparando al meglio".

Una squadra creata per ottenre la promozione e il tanto desiderato ritorno in A: l'Hellas Verona di Andrea Mandorlini, però, deve ancora carburare per ottenere la prima vittoria della Serie B stagione 2012/2013. Domani i veneti saranno impegnati contro la Reggina.

"E' una partita come le altre, la stiamo preparando al meglio. Ci manca soltanto la vittoria e ho visto una squadra in crescita" afferma l'allenatore dei gialloblù in confeerenza stampa. "Viviamo partita per partita, dobbiamo trovare l'equilibrio e poi sono convinto che arriveranno anche i risultati".

La stagione è partita con due pareggi: "Questo è il calcio, ribadisco che siamo una squadra in crescita e contro lo Spezia ci è mancato il colpo del ko. Loro erano alle corde, come un pugile che aspettava di andare al tappeto. Peccato che non siamo riusciti a buttarlo giù".

Nessun blocco metale dopo le prime due gare: "Assolutamente no, perché attorno alla squadra c'è entusiasmo e fiducia, proprio per questa ragione non sentiamo nessuna pressione" le parole sul sito ufficiale del club. "Siamo nelle condizioni di lavorare bene e di ottenere quell'equilibrio necessario per ottenere risultati".

Sullo stesso argomento