thumbnail Ciao,

E' iniziato con una vittoria casalinga per 2-1 contro il Cittadella il nuovo campionato di serie B per i biancorossi.

Nella "prima" di campionato di serie B al San Nicola il Bari si è imposto contro il Cittadella per 2-1. E' stata una partita giocata molto bene nel primo tempo dai ragazzi di Torrente, che non hanno mai dato agli avversari la possibilità di essere pericolosi sotto porta. La vittoria contro il Cittadella è servita, inoltre, alla classifica del Bari, visto che i biancorossi hanno iniziato questa nuova avventura con - 5 a causa della sentenza sul calcio scommesse.

A fine gara Vincenzo Torrente era più che soddisfatto della prova dei suoi ragazzi. "Volevamo partire bene e volevamo convincere in casa visto che l'anno scorso non siamo riusciti a farlo. Per un'ora - ha proseguito il mister - abbiamo giocato bene, poi nella ripresa sono calati diversi giocatori come Albadoro e Iunco. Inoltre c'è stato anche l'infortunio a Romizi e tutto questo ha cambiato qualcosa nella squadra, che ha sofferto un pò. I ragazzi hanno saputo soffrire".

Contro il Cittadella a mister Torrente, poi, è piaciuta soprattutto l'interpretazione della gara dei suoi ragazzi. "Siamo riusciti per quasi tutto il tempo a fare la gara come l'avevamo preparata durante la settimana. E' spesso però mancato l'ultimo passaggio ed avremmo potuto sfruttare meglio qualche taglio in verticale. Mi dispiace per il goal subito, abbiamo pagato caro l'unico errore commesso in fase difensiva".

Sullo stesso argomento