thumbnail Ciao,

L'ex centrocampista ha parlato anche del Verona, altra sua vecchia compagine: "E' una delle favorite del campionato di B, ma non certo l'unica".

Manca veramente poco, oramai, alla stagione italiana 2012/2013. Fra tre settimane Serie A e Serie B prenderenno il via, nonostante i dubbi relativi a Scommessopoli: sarà ancora una volta cadetteria con nuove e vecchie glorie e una massima serie che ripartirà dalle cessioni illustri.

A margine del sorteggio del calendario di B ha parlato il presidente dell'Associazione italiana calciatori, Damiano Tommasi. L'ex centrocampista si è soffermato sopratutto su due ex sue squadre, Verona e Roma.

"Sarà un torneo difficile - le parole riguardo il torneo cadetto - e con la novità del mese di stop a gennaio che è stata condivisa e accolta con soddisfazione dai calciatori. Il Verona? E' una delle favorite, ma non certo l'unica".

Chiusura riguardante la Roma: "Con Zeman ha trovato grande entusiasmo, ma credo che alla società spetti il primato tra quelle che hanno operato sul mercato. Gli obiettivi sono arrivati tutti, c'è la possibilità di fare davvero bene".

Sullo stesso argomento