thumbnail Ciao,

Il tecnico degli scaligeri, dopo la delusione dei playoff, non vuole sentire parlare di serie A e dichiara: "L'importante è fare bene, i risultati arriveranno di conseguenza".

Andrea Mandorlini è pronto a ripartire, difficile però dimenticare la cavalcata della scorsa stagione, conclusasi nel modo più amaro per il suo Verona, quando ormai il sogno della promozione in serie A sembrava ad un passo.

Il tecnico non vuole sentire parlare di obiettivi e spiega: "Non voglio sbilanciarmi per cui non voglio parlare di serie A. Stiamo facendo bene sul mercato, ma ciò che conta è fare bene. Se lo faremo allora arriveranno anche i risultati".

Già, il mercato, mercato che ha regalato al Verona i rinforzi necessari per riprovare subito la scalata alla massima serie, sfuggita solo ai playoff un mese fa.

Mandorlini però non ci sta a cucire addosso ai suoi uomini il ruolo dei super favoriti e dichiara: "Ci sono anche altre squadre molto attive sul mercato, penso allo Spezia in particolare. E' vero, sono arrivati giocatori offesivi più adatti al mio 4-3-3, ma la squadra è nuova, ci sarà molto da lavorare".


Sullo stesso argomento