thumbnail Ciao,

"Vogliamo far bene, siamo tutti pronti a dare il massimo, si vincerà, si perderà, potremo esser promossi e puntare ad obiettivi molto prestigiosi, tutto verrà fatto con passione".

Al Lecce è ufficialmente iniziata l'era Tesoro. Il nuovo presidente del club salentino, Savino, ed il figlio Antonio, si sono oggi presentati alla città attraverso una conferenza stampa.

Savino Tesoro, non ha nascosto quelle che sono le sue aspirazioni: "Mi piacerebbe essere il presidente non solo del Lecce ma di tutto il popolo giallorosso. La speranza è quella di non deludere le aspettative, ci sono tante persone che credono in noi. Vogliamo far bene, siamo tutti pronti a dare il massimo, si vincerà, si perderà, potremo esser promossi e puntare ad obiettivi molto prestigiosi, tutto verrà fatto con passione".

Il presidente del Lecce ha spiegato cosa l'ha spinto ad acquistare il club giallorosso: "Sono quindici anni che frequento da turista il Salento e che seguo con affetto il Lecce. La passione ci ha spinti qui senza pensare se quella che guideremo sarà una squadra di B o di Lega Pro, anzi non nascondo l'idea di poter essere anche ripescati in A. Raccogliamo la pesante eredità dei Semeraro però abbiamo tanto entusiasmo".

Sullo stesso argomento