thumbnail Ciao,

Il fantasista del Milan è riapparso a Bogliasco dopo la note lite con Garrone senior dell'ottobre 2010. Da parte sua parole di incoraggiamento in vista della volata finale...

Il ritorno del figliol prodigo: Antonio Cassano è tornato a far visita alla sua ex squadra, la Sampdoria, lasciata a gennaio 2011 tra mille polemiche dopo una lite furiosa con il presidente del club blucerchiato Riccardo Garrone.

Quest'oggi FantAntonio si è recato a Bogliasco per salutare tutto lo staff della squadra doriana e per assistere all'allenamento pomeridiano.

Da sottolineare soprattutto l'abbraccio tra il campione barese e Edoardo Garrone, vicepresidente vicario della Sampdoria nonchè figlio del patron, con il quale Cassano non ha mai chiarito del tutto.

Il milanista mancava da Bogliasco dal 26 ottobre 2010, quando insultò pesantemente il patron Riccardo Garrone, padre di Edoardo. Nel gennaio successivo ci fu poi la cessione al Milan.

I giocatori della Samp sono apparsi felici per la presenza di Cassano, che ha caricato a dovere la sua ex squadra in vista del match col Pescara. Un appuntamento fondamentale in chiave promozione.

Sullo stesso argomento