thumbnail Ciao,

Poteva essere Serie A già oggi, invece il Toro dovrà aspettare domenica: rinviata al 25 maggio la decisione del Coni sulla partita col Padova

Oggi era attesa una sentenza definitiva, ma l'Alta Corte del Coni ha fatto slittare nuovamente tutto al 25 Maggio. Niente scudo matematico, quindi, per il Toro. Almeno per oggi...

Padova-Torino: la sfida infinita. La partita dell'Euganeo, infatti, non vuole proprio avere una conclusione. Inizialmente sospesa al 75' per ripetuti blackout è stata poi successivamente continuata, con i padroni di casa che conservarono l'1-0 di Ruopolo per i restanti 15 minuti. Da qui è iniziato il tiro e molla del Toro, che prima ha ottenuto i tre punti a tavolino e poi se li è visti nuovamente togliere.

Oggi andava in scena l'ultimo atto della disputa, ma i giudici del Coni hanno deciso di accogliere l'eccezione del Padova, presente come parte interessata, relativamente alla notifica dell'atto al club veneto avvenuta solo quattro giorni prima dell'udienza e non dieci come prevede la prassi. In poche parole, niente sentenza. Tutto posticipato al 25 maggio.

In termini di classifica ricordiamo che il Padova, in caso di sottrazione dei tre punti, potrà abbandonare definitivamente le velleità di playoff. I biancoscudati, infatti, hanno 63 punti ed a due giornate dalla fine si trovano a -4 dalla Sampdoria sesta. Il Torino invece, con i tre punti, avrebbe potuto festeggiare la promozione matematica già oggi. Ma obiettivamente per i granata ci sembra un danno minore, visto che la massima serie sembra cosa fatta già per domenica all'Olimpico contro il Modena.

Sullo stesso argomento