thumbnail Ciao,

L'attaccante del Milan vuole fare bene: "M sento in forma e riuscire a segnare sarebbe fantastico". Su Pato: "Speriamo torni al massimo". Elogi per Allegri: "Un grande"

Intervistato da 'Sky sport 24', l'attaccante del Milan Robinho ha parlato della sfida-scudetto di domani sera contro la Juventus. "Immagino di portare a casa una vittoria e se dovessi segnare sarebbe ancora meglio".

I rossoneri affronteranno Buffon e compagni a San Siro: "Sono sereno - spiega Robinho  - ho lavorato bene durante la settimana, ho fiducia di poter fare una buona gara. L'assenza di Ibrahimovic (non ci sarà per squalifica, ndr)? Preferisco non fare polemiche, non ne parliamo".

Il brasiliano è reduce da una serie di prestazioni convincenti dopo un periodo buio: "Ora va meglio. Siamo una grande sqaudra, con tanti giocatori importanti. Adesso speriamo di recuperare anche Pato: ci serve al massimo della condizione. Con lui in forma siamo ancora più temibili".

Sul tecnico Massimiliano Allegri: "E' un grande allenatore. Quando perdiamo s'incavola, ma la squadra è sempre con lui, cerca di seguire ogni sua indicazione".

Sullo stesso argomento