thumbnail Ciao,

Il centrocampista brasiliano, prelevato dal Cluj, ha subito offerto un contributo importante. Adesso i blucerchiati sono attesi dalla difficile trasferta di Torino...

Renan Fernandes Garcia, meglio noto come Renan, è entusiasta della sua avventura alla Sampdoria. "Ho già giocato due partite con la nuova maglia e abbiamo ottenuto due vittorie - ha raccontato alla stampa rumena, come riferito da TuttoSport - L’ultima, molto importante, in casa, in uno stadio con 25mila spettatori. Non potevo sperare in un inizio migliore".

Il 25enne centrocampista brasiliano, prelevato dal Cluj, sta dando una marcia in più ai blucerchiati, esattamente come l'altro nuovo acquisto Munari. "Qui in Italia si gioca un calcio molto più fisico rispetto alla Romania. Il campionato di serie B è comunque importante e molto difficile. Il mio obiettivo, così come quello di tutta la squadra, è salire in serie A".

In quel caso, sarebbe obbligatorio il riscatto - fissato a 2,8 milioni - del giocatore, arrivato a Genova in prestito. "Mi piacerebbe molto restare a giocare in Italia, peraltro il passaporto italiano per me rappresenta un vantaggio. Di certo, nella Sampdoria mi trovo bene. Ora però pensiamo a portare in alto questa squadra". A cominciare dalla trasferta di Torino, primo vero banco di prova per i blucerchiati, dopo le vittorie contro Grosseto e AlbinoLeffe.

Sullo stesso argomento