thumbnail Ciao,

3-1 degli uomini di Zeman contro il Verona nel big match d'alta classifica: doppietta per Immobile, arrivato a quota 15 in campionato. E' capocannoniere solitario.

Una doppietta di Antenucci regala di nuovo il primo posto in classifica al Torino, vittorioso sul Bari. Rinasce anche la Sampdoria, che col duo Pozzi-Bertani ha espugnato il campo del Padova.

Spettacolo e goal (3-3) in Modena-Reggina, il Gubbio fa un solo boccone del Grosseto. Non perdona in casa Sau, autore di una doppietta per la sua Juve Stabia (3-1 all'Empoli), espugnano i campi di Varese e Vicenza il Bari ed il Brescia. Nel posticipo Pescara-Verona 3-1 per gli uomini di Zeman trascinati da un super Immobile.

III 22ª GIORNATA SERIE B
CLASSIFICA - CALENDARIO

NOCERINA-SASSUOLO 0-1 [74' Sansone (S)] - Dopo un primo tempo chiuso a reti inviolate, alla formazione ospite è bastato un magistrale calcio di punizione messo a segno da Sansone a metà secondo tempo per portare a casa i tre punti.

ALBINOLEFFE-CITTADELLA 1-1 [39' Laner (A), 41' Busellato (C)] - E' accaduto tutto in due minuti in Albinoleffe-Cittadella. Padroni di casa in vantaggio al 39' con Laner, ma raggiunti 2' dopo da Busellato che ha trovato il pareggio grazie ad un tiro imprendibile.

GUBBIO-GROSSETO 4-0 [3' Bazzoffia, 6' Graffiedi, 35' Ciofani, 92' Boisfer] - Gioca a poker contro il Grosseto il Gubbio di Gigi Simoni. Partita già chiusa nel primo tempo, quando il punteggio era di 3-0. In pieno recupero è arrivato il quarto goal di Boisfer.

JUVE STABIA-EMPOLI 3-1 [18' Danilevicius (J), 38' Sau (J), 59' Sau (J), 79' Brugman (E)] Vespe in vantaggio al 18' con Danilevicius che ha approfittato di un errore in uscita di Pelagotti. Al 38' il raddoppio di Sau che ha messo in rete un pallone respinto dalla traversa dopo un tiro di Erpen.

LIVORNO-CROTONE 2-1 [Sansone (C), 24' Paulinho (L), 50' Dionisi (L) rig.] - E' di rigore la vittoria del Livorno sul Crotone. I padroni di casa, dopo aver concluso il primo tempo in parità (erano passati in svantaggio) hanno avuto la meglio grazie alla freddezza del loro bomber dal dischetto.

MODENA-REGGINA 3-3 [5' aut. Adejo (R), 13' Viola (R), 55' Ceravolo (R) rig., 60' Stanco (M), 69' Carini (M), 93' D'Alessandro (R)] - Non sono mancate certo le emozioni al Braglia. E quando sembrava che stessero per avere la meglio i padroni di casa, capaci di ribaltare il risultato nel giro di 10 minuti, ecco arrivare in pieno recupero il goal di D'Alessandro

PADOVA-SAMPDORIA 1-2 [18' Pozzi (S), 56' Bertani (S), 62' Bovo (P)] - Rinasce finalmente la Sampdoria, e su un campo difficile come quello del Padova. Per i blucerchiati sono andati a segno il discusso Pozzi (che potrebbe essere ceduto) e l'ex-Padova Bertani. Inatteso stop per la squadra di Dal Canto, che maniterà però il quinto posto in classifica.

TORINO-ASCOLI 2-1 [Antenucci (T), 28' Ciofani (A), 66' Antenucci (T)] - Quando non c'è Bianchi ci pensa Antenucci (un ex) a regalare di nuovo la vetta della classifica alla squadra di Ventura.

VARESE-BARI 0-2 [7' Caputo (B), 77' Stoian (B)] - Si ferma la corsa verso i play-off dei lombardi. Ad avvicinarsi invece alle zone alte della classifica è la compagine pugliese, che ha messo a segno un goal per tempo per salire in classifica a 29 punti.

VICENZA-BRESCIA 0-1 [48' El Kaddouri (B)] - Bella vittoria delle Rondinelle, che hanno espugnato il campo del Vicenza grazie alla rete di uno dei possibili uomini mercato del futuro, El Kaddouri.

PESCARA-VERONA 3-1
[13' Kone (P), 39' Ferrari (N), 49' e 57' Immobile (P)] - Neanche il Verona può contrastare la macchina da goal di Zeman. O meglio, gli uomini di Mandorlini ci sono riusciti per un tempo, pareggiando con Ferrari la rete iniziale di Kone. I gialloblù non avevano fatto i conti però con il capocannoniere del campionato, Ciro Immobile: doppietta per l'attaccante, ora sono 15 reti. Gli abruzzesi si portano dunque a -3 dalla vetta e a -1 dalla promozione diretta.

Sullo stesso argomento