thumbnail Ciao,

Il tecnico del Palermo indica i motivi che hanno portato la sua squadra ha sfornare una prestazione non molto brillante, nonostante sia stato fatto vedere qualcosa d'interessante.

La sconfitta di misura rimediata contro l'Al Ahli non sembra aver acceso la spia rossa nel Palermo. L'allenatore rosanero Giuseppe Iachini è soddisfatto della prova messa in campo dalla squadra nonostante i carichi di lavoro in allenamento che ne hanno condizionato la brillantezza.

"E' stato un buon test, considerato che veniamo da quattro giorni con doppi allenamenti e tanto lavoro alle spalle - ha chiosato il tecnico -. Abbiamo ricevuto alcune indicazioni positive ed evidenziato alcuni aspetti sui quali migliorare, come è normale all'inizio. Continuiamo a pedalare a testa bassa, continuando a credere nei nostri sforzi. Abbiamo collezionato diverse occasioni: in alcune circostanze, come nel caso della traversa di Milanovic, siamo stati sfortunati".

Gli fa eco il centrocampista e capitano Edgar Barreto che si auspicava un campionato da protagonisti: "Sapevamo di non essere ancora al massimo ma credo che abbiamo provato a mettere in campo le richieste del mister. La fatica ha influito, lavoriamo per una stagione di livello".

Sullo stesso argomento