thumbnail Ciao,

Il rossonero sarà a Ginevra la mattina dell'amichevole per presentare la sua relazione sul razzismo alle Nazioni Unite. La sera siederà in tribuna e rientrerà con la Nazionale.

La prestigiosissima amichevole di Ginevra del 21 marzo tra Italia e Brasile vedrà la presenza in tribuna di un ospite particolare: si tratta di Kevin Prince Boateng.

Il calciatore del Milan è stato invitato dalla Figc in accordo con la Fifa. Boateng infatti la mattina del 21 marzo si troverà proprio a Ginevra, nella sede europea dell'Onu, per leggere una relazione sul razzismo.

Il calciatore tedesco-ghanese è stato invitato dalle Nazioni Unite per parlare dei fatti accaduti lo scorso 3 gennaio a Busto Arsizio che lo hanno visto protagonista (il Boa lasciò il campo a seguito degli insulti razzisti provenienti dagli ultras della Pro Patria). Dopo la partita il centrocampista rientrerà in Italia sullo stesso aereo della Nazionale italiana.

Sullo stesso argomento