thumbnail Ciao,

Prima lista da commissario tecnico per Antonio Conte, in vista di Olanda e Norvegia. Spicca, su tutto, l'assenza di Mario Balotelli.

Nuovo corso Italia post Brasile 2014. Il nuovo commissario tecnico azzurro Antonio Conte ha diramato la lista dei giocatori che prenderanno parte all'amichevole del prossimo 4 settembre contro l'Olanda ed al match di qualificazione ad Euro 2016 del 10 settembre contro la Norvegia.

La sorpresa più grande - al netto degli assenti annunciati Pirlo e Rossi - è sicuramente l'assenza di Mario Balotelli. Per SuperMario non si tratterà di una bocciatura definitiva, ma di sicuro Conte, per prenderlo nuovamente in considerazione, vorrà vedere un giocatore voglioso ed efficace dopo il trasferimento al Liverpool.

In porta una novità, la convocazione del granata Padelli (non è stato invece preso in considerazione il bianconero dell'Udinese Scuffet). Rientrano nel gruppo il milanista Poli, l'ex-Juventus Giaccherini (Conte ai tempi della Juventus non gradì molto la sua cessione al Sunderland) e l'interista Ranocchia.

In avanti c'è il rientro di El Shaarawy e Giovinco (sempre difeso in bianconero nonostante le critiche di una parte della tifoseria dello Juventus Stadium). Fuori, invece, due reduci dei Mondiali come Insigne e Cerci, reduci da un'estate non esattamente serena.

Altra sorpresa la presenza di Zaza, giocatore del ma di proprietà della Juventus. Conte tenterà di rilanciare anche Pablo Daniel Osvaldo, che non gradì l'esclusione da parte di Cesare Prandelli qualche mese fa prima di Brasile 2014.

Ecco l'elenco completo.

Portieri: Buffon (Juventus), Padelli (Torino), Perin (Genoa), Sirigu (Paris Saint Germain);

Difensori: Astori (Roma), Bonucci (Juventus), Chiellini (Juventus), Paletta (Parma), Ranocchia (Inter);

Centrocampisti: Candreva (Lazio), Darmian (Torino), De Rossi (Roma), De Sciglio (Milan), Florenzi (Roma), Giaccherini (Sunderland), Maggio (Napoli), Marchisio (Juventus), Parolo (Lazio), Pasqual (Fiorentina), Poli (Milan), Verratti (Paris Saint Germain);

Attaccanti: Destro (Roma), El Shaarawy (Milan), Giovinco (Juventus), Immobile (Borussia Dortmund), Osvaldo (Inter), Zaza (Sassuolo).

Sullo stesso argomento