thumbnail Ciao,

Il laterale della Fiorentina ha rimediato una brutta ferita dopo uno scontro aereo con l'attaccante della Repubblica Ceca, Libor Kozak.

I goal della Serie A sul tuo smartphone, all'istante! Scopri GoalFlash

Sarà pure felice per la vittoria e la qualificazione degli Azzurri al Mondiale della prossima estate, ma Manuel Pasqual non ha certo potuto festeggiare nel migliore dei modi il ritorno in Nazionale.

Convocato da Cesare Prandelli dopo una lunga assenza dal giro azzurro durata ben 7 anni, Pasqual stava disputando una prova più che sufficiente prima di essere costretto al cambio dopo un brutto scontro aereo con l'ex laziale Libor Kozak.

Una gomitata che è costata il giallo all'autore del goal della Repubblica Ceca e ha provocato una bruttissima ferita al laterale della Fiorentina, costretto a lasciare il campo in favore di Ogbonna. Tuttavia, nel dopo-gara, il medico azzurro Castellacci, ha tranquillizzato tutti: "Il ragazzo sta bene e dico ai familiari di stare sereni. Tuttavia, nel dopogara, siamo stati costretti ad operare un piccolo intervento dopo aver anche anestetizzato il ragazzo che adesso sarà ovviamente sottoposto ad una Tac di controllo".

"Il giocatore ha subito una ferita lacero-contusa profonda a livello frontale - ha poi precisato il dottore della Nazionale ai microfoni di 'Rai Sport' - Perdeva parecchio sangue, ma siamo riusciti a sistemarlo con un piccolo intervento. Negli spogliatoi c'era un anestesista e abbiamo suturato tutto con sette punti. Per motivi precauzionali il giocatore è stato quindi portato in ospedale".

A proposito di Kozak, invece, è curioso ricordare come il 'gigante' ceco abbia già dei 'precedenti' simili, avendo steso nel corso della stessa partita - un Milan-Lazio del 2011 - sia Bonera che Legrottaglie, entrambi finiti in ospedale. Lo scorso anno, inoltre, una gomitata rifilata a Bonucci era costata al difensore della Juventus la rottura del setto nasale.

Sullo stesso argomento