thumbnail Ciao,

Pogba vede rosso e non ci sta: "Sono devastato, la mia espulsione è ingiusta e la Francia non meritava la sconfitta"

Della sconfitta contro la Spagna ha parlato anche Deschamps, ct dei Galletti: "Abbiamo avuto più occasioni di loro, anche in dieci. Ci è mancata cattiveria e fortuna".

La Francia si lecca le ferite dopo il ko interno con la Spagna. Uno dei più delusi è comprensibilmente Paul Pogba, espulso nel finale per doppia ammonizione nel giro di sessanta secondi. Il centrocampista della Juventus non ha condiviso assolutamente la scelta dell'arbitro e ha fine partita ha manifestato tutta la sua amarezza.

"Sono deluso dal risultato e dal cartellino rosso, un'espulsione esagerata, e credo che meritassimo la vittoria o almeno un punto. Ma questo è il calcio e dobbiamo imparare da queste sconfitte. Alla fine impareremo ad amministrare una partita ed essere bravi come la Spagna". ha detto il gioiello juventino in zona mista.

"La mia espulsione? Non concordo con l'arbitro, ma è lui che deve decidere, non posso cambiare il mio cartellino rosso e sono devastato - conclude - , non è stata una decisione giusta ma la devo accettare, è il calcio".

Kassai ha mostrato per due volte il giallo a Pogba nello spazio di pochi secondi: prima per l'eccessivo strapotere fisico del francese, che saltando di testa finisce per colpire col ginocchio la testa di Xabi Alonso; poi per un pestone alla caviglia di Xavi al'altezza del cerchio di centrocampo.

Queste, invece, le considerazioni post-partita del ct dei Bleus, Didier Deschamps: "La Spagna ha tenuto più palla e questa non è una sorpresa, ma comunque noi abbiamo creato più occasioni di loro e per questo mi dispiace. Nel primo tempo abbiamo difeso bene, ma siamo stati troppo timidi, dovevamo attaccarli di più. Ma non dimentichiamoci contro chi giocavamo stasera, la Spagna è campione d'Europa e del mondo".

Didì si rammarica, conscio di aver sprecato una grossa occasione: "Anche in dieci siamo poi rimasti pericolosi fino alla fine, contro un avversario così ostico ed esperto si sa che è sempre dura. Noi dobbiamo sfruttare le occasioni, avere più fortuna, peccato che oggi non l'abbiamo avuta e che il risultato ci lasci alquanto delusi".

Sullo stesso argomento