thumbnail Ciao,

Hodgson ricorda il periodo passato in Serie A: "Sempre felice di tornare in Italia, ma ora penso solo all'Inghilterra"

Il tecnico della nazionale inglese ha ricordato con piacere il tempo passato all'Inter, ma ha dichiarato di non vedere il suo futuro nuovamente in Italia.

Impegnato con la sua Inghilterra nelle qualificazioni ai Mondiali di Brasile 2014, il tecnico Roy Hodgson ha voluto ricordare con piacere il perioso passato alla guida dell'Inter, rivelando di apprezzare molto il nostro paese. Ma per il suo futuro non vede un ritorno nella nostra Serie A.

Direttamente dal ritiro della nazionale, l'ex ct nerazzurro ha escluso un ritorno in Italia: "Sono sempre contento di tornare in Italia, ma in questo momento sto pensando solo alla panchina dell'Inghilterra e spero di poterci stare per qualche anno. Poi quando eventualmente avrò finito il mio incarico sarò troppo vecchio per tornare in Italia".

Ma Hodgson sottolinea con piacere il bel rapporto avuto con la dirigenza dell'Inter: "L'inter è una squadra sempre importante per me, Facchetti e Moratti mi hanno dato la possibilità di giocare in Italia. L'Inter è sempre nel mio cuore in Italia così come ho a cuore altre squadre in altri paesi".

Sullo stesso argomento