thumbnail Ciao,

In un'intervista rilasciata in Spagna, il ct argentino ha confessato di aver parlato con Icardi e di aver appreso che l'intenzione del bomber è quella giocare per l'Albiceleste.

Le dichiarazioni di Cesare Prandelli circa il suo desiderio di poter allenare Mauro Icardi in Nazionale hanno evidentemente fatto il giro del mondo, almeno tanto quanto l'hanno fatto le ottime prestazioni e i goal dell'agentino in campionato, tanto da attirare a Genova il ct. dell'Albiceleste Sabella in persona: "Sono andato a vederlo durante la gara con la Roma, dove ho osservato anche Lamela e Burdisso", ha dichiarato l'allenatore ai microfoni di 'Fox Sports'.

"Ovviamente Icardi è preso in considerazione per una convocazione con la Nazionale - ha continuato il tecnico - anche in virtù di quanto sta facendo in campionato, come la doppietta alla Juventus, tutto dipenderà dal rendimento che avrà con la maglia della Sampdoria e dalle nostre partite, vedremo quando sarà il momento. Non gli ho promesso nulla, però gli ho dato la sicurezza che ha possibilità per esser convocato e che lo sto osservando".

Per Sabella era importante appurare se la reale intenzione di Icardi fosse quella di giocare con la maglia del suo paese natio: "La prima domanda che gli ho fatto è stata circa le sue intenzioni e lui mi ha detto che il suo desiderio è giocare nella Seleccion. Lo convocherò per le sfide di marzo contro Venezuela e Bolivia? Vedremo, potrebbe essere questa o la prossima volta, non voglio sbilanciarmi però certamente Icardi è un calciatore che mi interessa".

Ma non solo Icardi era 'osservato speciale' in quel di Marassi: "Mi sono incontrato anche con Lamela e Burdisso: sono due eccellenti calciatori che possono essere convocati in qualsiasi momento, ma ciò che è più importante dal mio punto di vista è mantenere una buona relazione e un affetto umano. Lamela? Vedremo, sta andando molto bene, ha fatto una bella partita, l'ho visto abbastanza bene, sta giocando in una posizione da esterno destro, Ë in una grande condizione fisica e lo sta mostrando".

Sullo stesso argomento