thumbnail Ciao,

Dinho ha fallito il penalty del vantaggio proprio in occasione della sua 100esima presenza con la Selecao. Neymar è stato un fantasma per tutto l'arco dei 90 minuti.

Sarà una nottata amara quella di Ronaldinho e Neymar. E non solo perchè il Brasile ha perso contro la sempre battuta Inghilterra, ma anche perchè gli occhi erano puntati proprio su loro due: Dinho il campione che si rimette in gioco, Neymar la stella nascente del calcio brasiliano.

Dopo 18 minuti R10 aveva ha l'occasione di festeggiare alla grande la sua 100esima presenza con la Selecao. Un calcio di rigore, la sua specialità. Peccato che stavolta non gli sia venuta bene. Il suo piazzato è prevedibile, anche piuttosto lento: Hart para e ruba con pieno merito la scena al povero Dinho.

Niente paura, ci pensa Neymar a riscattarlo. Forse. Il fenomeno del Santos ha sui piedi un pallone troppo facile per uno come lui, ma lo spara alto in scivolata a pochi metri dalla porta. Un errore grossolano, che fa sospettare ai due che questa sera, contro tutti i pronostici, non sarà la loro serata.

Infatti fino al 90' la coppia R10-N11 non fa nemmeno una scintilla. Il Brasile perde giustamente e meritatamente. Neanche la scientifica, al termine dei 90 minuti, è riuscita a trovare tracce di Joga Bonito. Da più attesi hanno tradito le attese. In attesa...di tempi migliori.

Sullo stesso argomento