thumbnail Ciao,

Il commissario tecnico dei 'verdeoro' mette in prima fila la propria Nazionale in vista dell'atteso appuntamento: "Ma occhio a Spagna, Italia, Germania e Argentina".

Luiz Felipe Scolari vede un Brasile in pole position per la vittoria dei prossimi Mondiali. Il commissario tecnico, tornato recentemente in sella ai 'verdeoro', non ha dubbi su quale sarà la Nazionale favorita all'atteso appuntamento in programma nel 2014.

"La nostra Nazionale è la massima favorita a vincere nel 2014, ma ci sono anche alcune altre squadre che stanno giocando molto bene come Spagna, Germania, Italia e Argentina - ha evidenziato Scolari all'agenzia del proprio Paese 'Abr' - Tra queste cinque squadre sicuramente almeno una sarà in finale, e probabilmente sarà la nostra".

Il ct 'verdeoro' analizza così quelle che a suo avviso sono le rivali più insidiose del Brasile: "La Spagna richiama l'attenzione per il calcio presentato dall'ultimo Mondiale; la Germania per la ristrutturazione del suo gruppo di giocatori che porta avanti dal 2003/2004; l'Italia, per il modo in cui gioca, e credo che, in questo momento, per la qualità della squadra e per i giocatori che possiede, si possa aggiungere l'Argentina".

Sullo stesso argomento